duna - Villammare, esposto in procura per taglio area dunale non autorizzato

Villammare, esposto in procura per taglio area dunale non autorizzato

Un esposto è stato inviato alla Procura al Prefetto al Presidente regione Campania e altre autorità per lo scempio indiscriminato realizzato sull’area dunale, esistente davanti camping Acapulco, di Li Piani a Villammare, comune di Vibonati.

Un area con giglio di mare, essenza protetta quale specie tipica della sabbia, è stata eliminata da ignoti con decespugliatore, ritenendola erbaccia da eliminare..

Eppure esistono delibere e ordinanze precise dell’amministrazione locale che ne vieta la distruzione.

Tabelle – purtroppo spesso distrutte sempre da mano ignota – sono esposte ovunque esiste la presenza di fascia dunale che, lo ricordiamo, da due anni viene scelta per la nidificazione dal Corriere piccolo, limicolo migratore protetto quale specie in pericolo d’estinzione.

Nella stessa area è previsto altresì un nuovo lido balneare, uno delle tre concessioni, oltre quelle già esistenti, da realizzare come risposta all’emergenza virus covid19

Comunicato Stampa, 21 maggio 2020, a cura di Paolo Abbate attivista ambiente

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: cilentano.it