Villa abusiva in spiaggia ad Ascea, scatta il sequestro.

Un controllo per lavori a una baracca in spiaggia ed ecco scoperto il progetto. Come riporta La Città, alcuni operai stavano lavorando al cantiere di una villa abusiva ad Ascea.

Indagate 7 persone: i proprietari e 5 operai sorpresi a lavorare in nero alla struttura. Il controllo dei militari ha interrotto l’iter dei lavori, ovviamente partiti senza alcuna autorizzazione.

Da una baracca si stava passando a una vera e propria villetta per le vacanze, che avrebbe addirittura potuto accogliere due famiglie. Resterà però solo nelle intenzioni dei proprietari, che adesso dovranno assumersi le proprie responsabilità.

Condividi
il blog del cilento

Villa abusiva in spiaggia ad Ascea, scatta il sequestro.

error: cilentano.it