2 1024x512 - Variante "colombiana" nel Cilento?

Coronavirus virus outbreak and coronaviruses influenza background as dangerous flu strain cases as a pandemic medical health risk concept with disease cells as a 3D render

Variante “colombiana” nel Cilento?

Un cluster di casi covid, nove quelli al momento accertati, nel Comune di Omignano, sembrerebbero riconducibili alla nuova variante “colombiana”. A riferirlo il quotidiano “La citta‘”, notizia poi diffusa anche da altri quotidiani online.

Secondo il Los Angeles Times la variante non sarebbe di origine Colombiana.

Siamo a Madrid e, secondo il quotidiano, “È falso che una variante locale del coronavirus abbia avuto origine in Colombia, come hanno avvertito i funzionari spagnoli della Comunità di Madrid esprimendo la loro preoccupazione per un aumento dei casi in quella regione.” il giornale pero’ continua: La confusione è iniziata quando il viceministro della sanità pubblica del governo in carica della Comunità di Madrid, Antonio Zapatero, ha collegato il paese sudamericano con una nuova stirpe di COVID-19 in una conferenza stampa sull’avanzata della pandemia. Secondo Zapatero, c’è preoccupazione per il progressivo aumento nelle ultime settimane della “mutazione 484 della variante colombiana” nella regione di Madrid e la sua resistenza ai vaccini.” (fonte: https://www.latimes.com)

Al contrario l’Occhio (di Salerno) sostiene che in provincia di Salerno avanza la variante colombiana del Covid come è emerso dagli esiti dell’Istituto Zooprofilattico di Portici, Tigem di Pozzuoli e Ospedali dei Colli di Napoli (link)

Ore di apprensione, quindi, nel Comune cilentano che resta in attesa dei tamponi effettuati sui contatti stretti delle persone che hanno contratto il virus.

Condividi
error: cilentano.it