San Pietro al Tanagro, premiazione Premio La Tiara – 19/5/22

Il Premio La Tiara, giunto alla sua terza edizione, è ideato e promosso dalla Pro Loco di San Pietro al Tanagro ed offre un contributo fattivo alla promozione del territorio, che – pur rimanendo costantemente attento all’analisi dei problemi e delle questioni che frenano o rallentano lo sviluppo – intende sottolineare ed esaltare le potenzialità di coloro che lo abitano e lo vivono, i percorsi di sviluppo intrapresi, i risultati positivi conseguiti in campo sociale, economico, culturale e sportivo, il desiderio di cambiamento espresso dalle giovani generazioni.

L’evento, già rimandato lo scorso dicembre a causa dell’impennata di contagi da covid-19, rientra nel progetto“Grotta Briganti e Cacio”, “Intervento co-finanziato dal POC Campania 2014-2020. Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e la cultura. Programma regionale di eventi e iniziative promozionali” che vede il comune di Monte San Giacomo capofila e partner i comuni di San Pietro al Tanagro e Casalbuono.

Ospite d’eccezione di questa edizione sarà lo scrittore, paesologo e poeta Franco Arminio che da anni viaggia e scrive, in cerca di meraviglia e in difesa dei piccoli paesi; è un punto di riferimento di molte azioni contro lo spopolamento dell’Italia interna. Prenderanno parte all’evento il Vice Presidente della Provincia di Salerno Giovanni Guzzo, il presidente della Comunità Montana Vallo di Diano Francesco Cavallone, i sindaci dei comuni aderenti al progetto D. Quaranta, A. D’Alto e C. Adinolfi ed il presidente del consiglio del comune di San Pietro A. Pagliarulo. Per circa 10 anni la Pro Loco ha dato evidenza a concittadini che si sono distinti per meriti con la manifestazione “Sanpetrese dell’anno” mettendo in risalto il valore ed il lavoro svolto da chi, con orgoglio e passione, si era adoperato per lo sviluppo di San Pietro al Tanagro e a favore di tutta la comunità.

Successivamente si è voluto istituire un premio ufficiale, rappresentato da un simbolo di San Pietro – ossia la Tiara, il copricapo papale, paragonabile alle corone dei re e utilizzato dal Papa a partire dal medioevo e fino alla metà del secolo scorso, ripresa anche sulla cupola del campanile che sormonta il centro storico ed è ben visibile da ogni angolo del paese.

Patrocinato del Comune ed altri Enti comprensoriali, il premio si è concretizzato con l’istituzione di un apposito registro che crea un riferimento storico e uno spunto per voler bene e far crescere il territorio in cui si è nati.

Pro Loco San Pietro Al Tanagro Piazza Enrico Quaranta 1 / Via G. Marconi, 84030 San Pietro al Tanagro (SA) CF 92009290658 – PIVA 04627750658 – Albo Regionale Pro Loco SA110 e-mail: [email protected] – pec: [email protected] web: www.prolocosanpietroaltanagro.it – www.festacipolla.it – www.lenottideimulini.it

Il Premio La Tiara intende fornire un riconoscimento formale a coloro che si sono distinti in vari ambiti per le loro attività nonché a progetti di sviluppo e iniziative imprenditoriali che appaiono dotati di elementi significativi di originalità, di crescita, di unione ed appartenenza. Nelle passate edizioni, il premio è stato consegnato allo storico Nicola Spinelli, alla giornalista Simona D’Alessio, all’associazione sportiva Ciclo Team Tanagro, al sig. Pietro Spinelli che si sono distinti nel loro ruolo ed ambito dando lustro alla nostra comunità.

L’appuntamento per la premiazione della terza edizione è per giovedì 19 maggio 2022 alle ore 18:30 presso la sala conferenze del comune di San Pietro al Tanagro in piazza Enrico Quaranta.

Condividi
il vlog del cilento

San Pietro al Tanagro, premiazione Premio La Tiara – 19/5/22

error: cilentano.it