ruggi salerno e1533908276807 - Salerno e provincia, continua la crescita esponenziale del virus

Salerno e provincia, continua la crescita esponenziale del virus

Sono 424 i nuovi casi positivi su 768 tamponi analizzati a Salerno. Il Covid Hospital del da Procida, torna nuovamente operativo con l’attivazione di 56 posti letto. Nel comprensorio del Cilento, Alburni e Diano la situazione non e’ delle piu’ felici: dal Comune di Aquara arriva la notizia che: “a breve ci saranno norme anti Covid più restrittive, per cercare di calmierare la grave situazione dei contagi in atto. Inoltre, le Usca sono in difficoltà e non si riesce con la dovuta tempestività ad effettuare e processare i tamponi e a tracciare la lista dei contatti. Le norme in atto danno molta responsabilità e protagonismo civico ai cittadini coinvolti, direttamente o indirettamente, dal Covid e dalla variante”.

Nei giorni scorsi i positivi totali sono: 12 a Serre, 94 a Centola, 25 a Sapri, 2 a Petina, 45 totali a Polla, 9 ad Omignano, 3 a Sicignano degli Alburni,1 a Postiglione.

A Vallo della Lucania, come nella quasi totalità dei centri medi e grandi della nostra Penisola, si registra un considerevole aumento di casi di positività al Covid-19.Attualmente nel nostro Comune n. 65 concittadini combattono il virus e sono – nella quasi totalità – asintomatici o pauci-sintomatici. Tanti sono anche i contatti stretti, attualmente in isolamento ed in attesa di tampone.Vallo della Lucania, dunque, non sfugge a questa quarta ondata che colpisce indistintamente chiunque, ma pare concentrata soprattutto su giovani e giovanissimi.E’ il momento di alzare ancor più la soglia di attenzione, di pretendere ancora di più il rispetto delle regole. E’ il punto più alto di contagi da inizio pandemia e ciascuno deve fare la sua parte.”. Questo un post su Facebook del 28 dicembre (dove si registravano a fine anno circa 60 positivi).

270283533 4688286021251996 2966990594724387524 n 960x679 - Salerno e provincia, continua la crescita esponenziale del virus
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: cilentano.it