salento 1024x543 - "Salento Culturale", presentati "Amore Bipolare" di Arianna Nese e "Mirari" di Antonella Casaburi

“Salento Culturale”, presentati “Amore Bipolare” di Arianna Nese e “Mirari” di Antonella Casaburi

Sabato 30 ottobre nell’aula consiliare del Comune di Salento si è tenuta la presentazione di due libri: “Amore Bipolare” di Arianna Nese e “Mirari” di Antonella Casaburi. Alla presentazione, che rientra nel “Salento Culturale” che ha visto ospite quest’estate Dacia Maraini, alla presenza delle due autrici sono intervenuti: il Sindaco di Salento Avv. Gabriele De Marco, il Prof. Vincenzo Pepe, Presidente Nazionale del Fare Ambiente, il Prof. Michele Di Matteo, del Gruppo Solidarietà Ultimo, la Prof. ssa Enza Antico. A moderare la serata il giornalista Dott. Antonio Pesca. Durante l’evento, che si è svolto con larga partecipazione di pubblico, prendendo spunto dai libri presentati si è parlato di territorio, di emigrazione e del ruolo fondamentale che le istituzioni e la cultura hanno nella valorizzazione e promozione del Cilento. Arianna Nese, giovane e prolifica autrice di Salento, è al terzo libro. Antonella Casaburi, docente di Lettere che col romanzo d’esordio “Mirari” ha partecipato al Salone Internazionale del Libro di Torino realizzando un’esperienza importante nel maggior evento di settore, intervistata ha dichiarato: “Eventi inaspettati, incontri fra sconosciuti passeggeri e luoghi dell’anima possono, come nel mio romanzo accade, stravolgere la vita. Il richiamo forte del territorio, di quel luogo lontano in cui affondano le radici, può far scattare in chi se ne allontana quella malinconica, nostalgica attrazione verso la terra delle origini, al punto da dare vita a un incontrastabile richiamo che induce quel senso di stupore e di abbandono: quel meraviglioso rapimento dell’anima che io chiamo “Mirari”.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: cilentano.it