safe image.php  - SALA CONSILINA, PRESENTATO  IL CORSO DI PREVENZIONE ALLA VIOLENZA SULLE DONNE

SALA CONSILINA, PRESENTATO IL CORSO DI PREVENZIONE ALLA VIOLENZA SULLE DONNE

SALA CONSILINA – Nella giornata del 4 dicembre  presso l’Auditorium dei Cappuccini di Sala Consilina è stato presentato il corso di prevenzione alla Violenza Femminile domestica e urbana. A questo corso gratuito patrocinato dal Comune di Sala Consilina in collaborazione con l’Accademia UDS Kali di Salerno possono iscriversi tutte le donne fino ai 60 anni; il corso tenuto da Danilo Salvatori, che da anni si occupa di prevenzione sociale sull’intera provincia di Salerno vuole accrescere l’autostima delle donne per renderle più sicure di se stesse. L’iniziativa è promossa nell’ambito dei temi connessi alle politiche delle pari opportunità e della violenza di genere che il Comune sta portando avanti coinvolgendo principalmente le scuole: sabato infatti era presente l’IC Camera con una rappresentanza delle ragazze delle classi di terza media. “E’ una giornata molto importante – commenta la Consigliera  alle pari opportunità Rosa Melillo – abbiamo voluto organizzare un corso di sensibilizzazione e prevenzione alla violenza per tutte le donne . Non si tratta di un corso di difesa personale, ma di un percorso formativo rivolto alle donne con lo scopo di dare informazioni e strumenti di vario genere per prevenire e affrontare situazioni di violenza o aggressione”. Nel pomeriggio poi è  stata inaugurata la mostra “Abbracci di vita: dalla violenza si può uscire” . A benedire l’esposizione è stato il parroco don Domenico Santangelo che nel suo discorso ha sottolineato come l’abbraccio sia un’esigenza soprattutto nei momenti di difficoltà. Ha fatto poi cenno alla solitudine esistenziale alla quale bisogna reagire e cercare sempre di incontrare l’altro perché nell’altro si trovi un punto di appoggio. Successivamente, la Presidente della Commissione alle Pari Opportunità Rosa Mega ha presentato le opere esposte dagli Artisti locali Tiziana Stigliano ed Emilio Ventura. Presente all’inaugurazione pure la Consigliera Regionale alle Pari Opportunità Anna Petrone che ha dichiarato: “Grazie per l’impegno profuso, questo territorio è stato sempre molto sensibile ed attento a queste tematiche . L’abbraccio sicuramente è un segno ed un momento di raccoglimento per quelle donne che escono da un percorso di violenza. Dobbiamo lavorare nelle scuole per educare le nuove generazioni ai sentimenti e alla non violenza” .  Al termine il Sindaco di Sala Consilina Francesco Cavallone nel ringraziare il Consigliere Regionale Anna Petrone e tutti gli organizzatori dell’evento ha evidenziato come l’attenzione su queste tematiche debba essere tenuta sempre alta per tutto l’anno. Il corso che ha già raccolto varie adesioni avra’ inizio già sabato prossimo 11 dicembre .

Condividi
error: cilentano.it