sala - Sala Consilina, giovani dei Forum del Vallo di Diano avviano ciclo di incontri per sviluppo locale

Sala Consilina, giovani dei Forum del Vallo di Diano avviano ciclo di incontri per sviluppo locale

Sala Consilina (SA) – I giovani dei Forum del Vallo di Diano hanno avviato un Road Show ovvero un ciclo di incontri per definire una strategia comune fatta di proposte in materia di sviluppo economico, culturale e sociale delle aree interne attraverso un loro pieno coinvolgimento programmatico ed operativo.

Il primo incontro si è tenuto sabato 25 settembre presso il Polo Culturale Cappuccini di Sala Consilina organizzato dal locale Forum dei Giovani presieduto da Vincenzo Esposito, alla presenza Istituzionale dell’Assessore alle Politiche Giovanili, Turismo e Cultura Francesco Spinelli (nella foto). Hanno partecipato i referenti dei Forum di Sant’Arsenio, Polla, Teggiano, Padula, Monte San Giacomo oltre ad Associazioni giovanili rappresentative dell’intero comprensorio del Vallo di Diano.

Nell’occasione è stata unanime la volontà dei partecipanti di incidere in maniera più concreta sulle dinamiche di sviluppo delle aree interne del Diano attraverso la definizione di progettualità congiunta e mettendo in campo azioni incisive e coinvolgenti capaci di determinare indirizzi più creativi e innovativi a carattere sovracomunale.

In sostanza pensare e agire insieme nell’ottica della crescita territoriale dell’intero Vallo di Diano preservando il patrimonio e l’identità culturale ed economica di ogni singolo Paese. In tale ottica la prima iniziativa riguarderà la partecipazione al premio “Città Italiana dei Giovani 2022”; un premio quale riconoscimento a valenza nazionale teso a promuovere progetti di città ed ambiti territoriali inclusivi, resilienti e a misura di giovani sul modello degli Obiettivi dello Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite.

Un coinvolgimento dal basso attivato attraverso una azione ricognitiva tesa all’acquisizione di proposte e di idee già in corso, per definire una proposta progettuale capace di incidere sulla crescita dell’appeal territoriale, favorire il coinvolgimento e la partecipazione, per contenere l’abbandono e lo spopolamento delle aree interne e attrarre investimenti materiali e immateriali provenienti dall’esterno.

Le tappe del Road Show pianificate dai referenti dei Forum e dalla QS & Partner di Vincenzo Quagliano proseguiranno con l’incontro di sabato 2 ottobre alle ore 10 presso Palazzo Marone, sede del Forum dei Giovani di Monte San Giacomo con l’obiettivo strategico di definire entro il 31 Ottobre la rete di attori locali da coinvolgere e il progetto da candidare a valere sull’avviso “Città Italiana Dei Giovani 2022”.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: cilentano.it