protesta - Protesta anti lockdown: blocco ingressi autostradali dell’A3 Napoli-Pompei-Salerno all’altezza di Portici

Protesta anti lockdown: blocco ingressi autostradali dell’A3 Napoli-Pompei-Salerno all’altezza di Portici

Protesta di una cinquantina di persone che hanno bloccato con auto e moto gli ingressi autostradali dell’A3 Napoli-Pompei-Salerno all’altezza di Portici.

Il blocco, seguito dal suonare incessante di clacson, e’ scattato subito dopo la diretta Fb del presidente della Campania, Vincenzo De Luca, che ha chiesto al governo il lockdown totale e annunciato quello regionale. Anche stasera sono previste alcune iniziative di protesta, come gia’ ieri al lungomare di Napoli: una al centro del capoluogo campano, in zona piazza del Gesu’, un flashmob al davanti all’universita’ Orientale, e una manifestazione davanti alla sede della Regione Campania, in via Santa Lucia. (fonte: sud tv)

Una protesta e’ avvenuta anche nel primo pomeriggio a Salerno nel posteggio adiacente il palazzo di citta’ da parte dei commercianti che hanno manifestato la loro preoccupazione per la condizione socio-economica che si paventa da qui alle prossime ore. La richiesta e’ cassa integrazione immediata, blocco dei fitti in caso di chiusura, riduzione del 50% dei fitti fino a fine pandemia, sospensione di tasse, contributi e iva, sospensione del pagamenti delle utenze.

Condividi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: cilentano.it