Certosa di Padula02 1500x500 1 1024x341 - Padula, presentazione del libro “Storia dell’Italia corrotta”

Padula, presentazione del libro “Storia dell’Italia corrotta”

Nell’anno che celebra il 134° Anniversario della propria Fondazione, il Circolo Sociale Carlo Alberto 1886, in partnership con la Banca Monte Pruno, il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, e la Tubifor dei F.lli Fortunati, organizza la presentazione del libro.

L’evento culturale si svolgerà Sabato 25 Gennaio 2020 – ore 17:00, nella “Sala Culturale Giovanni Russo”, sede sociale del Circolo Carlo Alberto, in Via Tenente D’Amato – Padula.
Dopo i saluti di Felice Tierno –Presidente del Circolo Carlo Alberto-, di Tommaso Pellegrino –Presidente del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni- e di CONO FEDERICO –Vice Direttore Generale della Banca Monte Pruno-, discuteranno del testo gli autori, Isaia Sales e Simona Melorio, e Giuseppe D’Amico, Giornalista e Socio Onorario del Circolo Carlo Alberto.

“Come mai la corruzione ha così lunga vita nella storia del nostro paese? Come mai resiste ad ogni epoca e ad ogni regime politico? Come mai in questo campo non si riesce a trovare niente di veramente dissuasivo, niente che provi ad estirparla nel costume, nel comportamento, nell’atteg-giamento degli attori coinvolti? Come mai questo tratto di continuità nella storia d’Italia, questo elemento costante, capillare, quasi costitutivo del funzionamento delle istituzioni del nostro paese, non si riesce ad interromperlo? Perché ciò che è accaduto nel passato continua ad accadere oggi?

A queste domande, ricostruendo alcuni dei principali scandali dal 1861 ad oggi, provano a rispondere gli autori di Storia dell’Italia corrotta…..”.

Isaia Sales insegna “Storia della mafie” presso l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. E’ editorialista del “Mattino”. E’ stato Sottosegretario al Ministero del Tesoro nel primo governo Prodi. E’ collaboratore della rivista “Limes” e autore di diversi saggi sul Sud d’Italia. Studioso del fenomeno camorra, ha pubblicato vari saggi sul tema. Per Rubbettino ha pubblicato Storia dell’Italia mafiosa e I preti e i mafiosi.

Simona Melorio, è dottore di ricerca in Criminologia, assegnista all’Università del Molise e ricercatrice al Centro ReS Incorrupta dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Si è occupata principalmente di mafie, con particolare riguardo alla camorra. Ha scritto vari libri.

Condividi