14092021 forum giovani monte san giacomo - Monte S. Giacomo, formazione di educatori per la disciplina di Tiro Dinamico con l’Arco

Monte S. Giacomo, formazione di educatori per la disciplina di Tiro Dinamico con l’Arco

Monte San Giacomo (SA) – Start previsto per giovedì 16 Settembre c.a. alle h 18,00 per il percorso di formazione sportiva incentrato sulle attività outdoor e, in particolare, mirato alla formazione di educatori per la disciplina di Tiro Dinamico con l’Arco. L’iter formativo è rivolto a dodici giovani delle aree interne del Vallo di Diano interessati ad apprendere la pratica sportiva del Tiro Dinamico con l’arco divenendo, al termine del percorso, “ Educatore” riconosciuto ed abilitato dall’Ente di Promozione Sportiva ASI Nazionale, dall’Ente di promozione Sportiva Ente Nazionale Sportivo e Sociale e dall’A.P.S. AVALON .

Il percorso pratico finalizzato all’apprendimento delle tecniche sportive applicabili all’educazione dell’arciere neofita, intende dare ai partecipanti una concreta capacità di muoversi nel mondo del Terzo Settore affiancando i giovani anche per la nascita e lo startup di un nuovo E.T.S. territoriale che faccia da volano per lo sviluppo di nuove e virtuose politiche sostenibili, associative e inclusive.

I componenti del Forum dei Giovani di Monte San Giacomo con questa nuova iniziativa del “Tiro con l’Arco Dinamico” intende sensibilizzare le Associazioni, gli Stakeholder e le Istituzioni del territorio a sostenere percorsi Outdoor capaci di sensibilizzare tutti al rispetto dell’ambiente e alla valorizzazione dell’ingente patrimonio naturalistico e storico presente delle aree interne del Vallo di Diano anche a fini economici ed occupazionali. L’A.P.S. Avalon, la QS & Partners di V. Quagliano e il Forum dei Giovani di Monte San Giacomo organizzeranno e attueranno in team l’iniziativa, attraverso la pianificazione e l’organizzazione della formazione e del coaching per la creazione degli “Arcieri di Monte San Giacomo”.

L’iniziativa nasce nell’ambito del programma “Giovani in Comune” finanziato dalla Regione Campania teso a inserire i giovani nella vita economica, sociale e politica dei territori. La rete di partner sta già lavorando alla ulteriore iniziativa denominata “Arti in Fuga” per l’emersione e la valorizzazione del talento artistico dei giovani del Vallo di Diano.

Continuerà inoltre l’attività del punto informativo allestito presso Palazzo Gherardo Marone per l’attività di orientamento, coaching, co-working, fundraising e co-progettazione.

Condividi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: cilentano.it