miru - Marina Pellegrino, pubblicato il suo primo libro: “Mirù e la Stella Marina”

Marina Pellegrino, pubblicato il suo primo libro: “Mirù e la Stella Marina”

E’ stato pubblicato il primo lavoro editoriale della pianista Marina Pellegrino nell’ambito della didattica pianistica con il libro “Mirù e la Stella Marina” (Gutenberg Edizioni). Una favola in musica dove il testo si lega al pentagramma e tutte le sue sfaccettature.

Realizzato per i piccoli pianisti già avviati alle conoscenze di base teoriche e pratiche dello strumento, il libro ha l’intento di far scoprire come la musica può assumere le sembianze dei personaggi della storia della piccola Mirù, dolce bambina amante del mare che si troverà ad affrontare uno dei problemi che affliggono la società di oggi: l’inquinamento.

Marina Pellegrino, pianista salernitana, docente di pianoforte, si diploma con il massimo dei voti, lode e menzione al Conservatorio “D. Cimarosa” di Avellino dove prosegue gli studi per laurearsi, con identica votazione, in Pianoforte e Musica da Camera. Ha partecipato a numerose masterclass con maestri quali Bruno Canino e Michele Campanella.

Sin da giovanissima, si è esibita in recital solistici e di musica da camera, in Italia e all’estero (60° Festival dei Due Mondi – Spoleto, Amici della Musica di Firenze, Musei Vaticani – Roma, Ylan Performing Arts Center – Taiwan, Salle Maurice Fleuret – Parigi) ottenendo prestigiosi riconoscimenti. Nel 2016, vince l’Honorable Mention, nell’ambito dell’International Competition of Romantic Music, esibendosi alla Carnegie Hall di New York.

Dal 2015 è parte del Quartetto Felix, costituitosi presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma dove si diploma, nel 2017, in Musica da Camera, con la votazione di 10 e lode. Nel 2019, il Quartetto Felix ottiene dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il prestigioso “Premio Giuseppe Sinopoli 2017”. Attualmente, prosegue il suo perfezionamento pianistico con il maestro Andrea Lucherini.

Condividi
error: cilentano.it