superbonus e1596527646663 - Manovra: si al 110 per villette, operatori edili in pensione a 63 anni

Manovra: si al 110 per villette, operatori edili in pensione a 63 anni

(ansa) – Niente tetto Isee per le villette, allargamento al fotovoltaico, incluse le barriere architettoniche e lavori trainati allineati a quelli trainanti: queste, secondo quanto si apprende, alcune delle novità concordate fra maggioranza e governo sulle modifiche al Superbonus.

L’intesa arriva dopo una lunga trattativa con l’esecutivo e sarà tradotta in un emendamento pronto solo nella giornata di domani: da qui la prudenza di molti gruppi parlamentari nel definire chiusa la partita.

Gli operai edili potranno andare in pensione prima: per chi deciderà di utilizzare l’Ape social, la soglia dei contributi scenderà da 36 a 32 anni e insieme ai 63 anni di età consentirà di lasciare il lavoro in modo anticipato. Sarebbe una delle modifiche alla manovra su cui è stata siglata l’intesa fra maggioranza e governo.” Queste sono alcune delle anticipazioni che trovate nel testo integrale dell’articolo di ANSA

Condividi
error: cilentano.it