Castello di Roccadaspide - Magia a Roccadaspide con la kermesse “Tu sei favola…”

Magia a Roccadaspide con la kermesse “Tu sei favola…”

A Roccadaspide e frazioni ha preso il via il progetto denominato “Tu sei favola…”. Si tratta di un contenitore di iniziative che spazieranno dai progetti scolastici ai laboratori per sfociare, poi, in un momento di festa e condivisione che si terrà, a partire dal 13 novembre e con cadenza settimanale, in tutte le frazioni di Roccadaspide, per poi concludersi nel capoluogo il 22 dicembre. L’idea è nata dalla voglia di favorire l’inclusione e superare, seppur continuando a rispettare tutte le normative anticontagio vigenti, il lungo periodo di allontanamento sociale vissuto.

A Roccadaspide e nelle sue cinque frazioni di Serra, Fonte, Doglie, Tempalta e Carretiello, sono già stati avviati i laboratori in cui ognuno può recarsi, nel tempo libero, per creare gli allestimenti che andranno ad abbellire la zona durante l’evento. Si tratta di laboratori che rimandano a quelli iconici di Babbo Natale che, insieme ai suoi elfi, crea giochi e oggetti per rendere magica l’atmosfera natalizia. Tutti i lavori creati serviranno a far sì che i visitatori dell’evento si immergano in un mondo da fiaba fatto di fatine e ambienti suggestivi e incantati.

“Tu sei favola…” ha avuto un ottimo riscontro tra la popolazione tanto che, oltre all’amministrazione comunale, alle associazione del territorio, tanti sono i volontari che hanno deciso di dare il loro contributo all’iniziativa.

A Roccadaspide e frazioni ha preso il via il progetto denominato “Tu sei favola…”. Si tratta di un contenitore di iniziative che spazieranno dai progetti scolastici ai laboratori per sfociare, poi, in un momento di festa e condivisione che si terrà, a partire dal 13 novembre e con cadenza settimanale, in tutte le frazioni di Roccadaspide, per poi concludersi nel capoluogo il 22 dicembre. L’idea è nata dalla voglia di favorire l’inclusione e superare, seppur continuando a rispettare tutte le normative anticontagio vigenti, il lungo periodo di allontanamento sociale vissuto.

A Roccadaspide e nelle sue cinque frazioni di Serra, Fonte, Doglie, Tempalta e Carretiello, sono già stati avviati i laboratori in cui ognuno può recarsi, nel tempo libero, per creare gli allestimenti che andranno ad abbellire la zona durante l’evento. Si tratta di laboratori che rimandano a quelli iconici di Babbo Natale che, insieme ai suoi elfi, crea giochi e oggetti per rendere magica l’atmosfera natalizia. Tutti i lavori creati serviranno a far sì che i visitatori dell’evento si immergano in un mondo da fiaba fatto di fatine e ambienti suggestivi e incantati.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: cilentano.it