pioppi2 1024x556 - Le spiagge piu' belle del Cilento, da Acciaroli a Pioppi (parte tre)

Le spiagge piu’ belle del Cilento, da Acciaroli a Pioppi (parte tre)

Continuiamo il nostro percorso verso il sud del Cilento e, lasciata Acciaroli, rimaniamo nel comune di Pollica: andiamo a Pioppi.

La spiaggia di Pioppi di Pollica è una delle più belle e frequentate della costa cilentana e offre numerosi servizi e divertimenti per i turisti. Assieme alla spiaggia delle limitrofa Acciaroli: è considerata un vanto per la regione Campania in materia di pulizia e accessibilità. È stata inoltre premiata con la prestigiosa Bandiera Verde assegnata alle spiagge adatte alle famiglie con bambini e con la Bandiera Blu da parte della Fondazione per l’educazione ambientale.
L’arenile è stretto e lungo e ben alternato fra spiagge libere e gestite dagli stabilimenti balneari. La granulometria della sabbia è fine mista a ghiaia e ciottoli di piccole dimensioni. Il mare cristallino: garantisce agli amanti delle immersioni subascquee e di sport acquatici come lo snorkeling ore di divertimento, soprattutto nei pressi delle scogliere a largo che fungono da barriere frangiflutto. (fonte: trovaspiagge.it)
pioppi1 960x511 - Le spiagge piu' belle del Cilento, da Acciaroli a Pioppi (parte tre)
Il paesino è menzionato in numerosi libri, tra i quali “Passando per il Cilento” di John Arthur Strutt e “Viaggio al Sud” del celeberrimo Giuseppe Ungaretti.
Il Castello Vinciprova venne edificato nel XVIII sec. dalla famiglia Ripoli, originaria di Pollica. Nel 1888 apparteneva a Giuseppe Sodano, sindaco della cittadina, che lo cedette successivamente ai Vinciprova di Omignano, che hanno dato i natali a Leone, uno dei Mille della famosa Spedizione di Garibaldi. Recentemente il Castello è stato donato dagli ultimi rappresentanti dei Vinciprova al Comune che lo ha adibito a Museo del Mare.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: cilentano.it