vespa bruno mani fg 1024x682 - la Speranza: vaccini in primavera

la Speranza: vaccini in primavera

Erano già pronti ad inizio pandemia? Quindi non erano vaccini ma antidoti.

Poi sarebbero stati pronti per questa estate, ma il virus era gia’ clinicamente morto

Poi sarebbero stati pronti per la seconda ondata, che non sarebbe avvenuta.

Poi per i primi di dicembre

Adesso dice Ansa che Speranza garantisce che ci sara’ una: Vaccinazione ampia in primavera

Poi abbiamo creato un’Italia tricolore: gialla, arancione e rossa… ma non era verde bianca e rossa?

Poi diciamo che siamo nel pieno di una pandemia caratterizzata dal fatto che, in quanto tale, ha colpito tutto il mondo… e che non eravamo preparati e nessuno lo era

Poi, poi, poi… scopriamo che i Cinesi ci hanno invaso e poi si compreranno tutto e poi vinceranno loro e poi… cancelliamo la storia, distruggiamo i libri, la documentazione, i report, nascondiamo le nostre misere ruberie.

E poi diciamo che quelli che lo avevano predetto sono dei mistificatori, sciacalli, esseri inetti.

Come dice Bruno Vespa: ci salvera’ il vaccino (o l’antidoto)…

Condividi