“JazzinLaurino” per la ricerca scientifica – 10/8/22        

Il festival anche quest’anno accanto all’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma

Salerno, 8 agosto 2022 – “JazzinLaurino Festival & Workshop” promuove anche quest’anno il valore della ricerca scientifica per la cura del neuroblastoma, tumore tra i più diffusi nell’infanzia e prima causa di morte per malattia entro il primo anno di vita. Il festival, in programma dal 10 agosto a Laurino, in provincia di Salerno, darà infatti l’occasione per sottolineare le finalità dell’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma, impegnata da quasi trent’anni nella raccolta fondi per il sostegno di studi scientifici portati avanti da diversi centri di ricerca italiani.

Da qui il grazie dell’associazione guidata dalla presidente Sara Costa per questo evento organizzato dal Comune di Laurino con la direzione artistica dell’Associazione Liberi Suoni diretta da Angelo Maffia.

“Liberi Suoni” manifesta la sua consolidata vicinanza all’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma anche nel sito di “JazzinLaurino”, www.jazzinlaurino.it: sempre nel sito si può trovare il programma del festival, al via il 10 agosto nell’anfiteatro di Laurino con il concerto del chitarrista Tommy Emmanuel.

Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma

L’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma nasce il 23 luglio del 1993 scegliendo come sua sede legale e “naturale” l’Istituto “Giannina Gaslini” di Genova. Le sue origini si legano alla volontà di madri e padri che hanno vissuto l’esperienza della malattia dei propri figli, ma anche su impulso di oncologi frustrati dagli scarsi successi terapeutici ottenibili in quegli anni. Dal 1996, l’associazione è presieduta da Sara Costa, socia fondatrice e mamma di Luca, bambino che non ce l’ha fatta a superare la malattia.

Sara Costa

L’associazione si propone di finanziare progetti di ricerca per la cura del neuroblastoma e di altri tumori solidi in età pediatrica: le iniziative di raccolta fondi sono tante. Oltre agli strumenti come il 5xmille, ci si basa ad esempio sull’impegno di genitori attivi in diverse parti d’Italia, ma anche sulla collaborazione di realtà istituzionali e di molte altre persone desiderose di fare la propria parte per sostenere la ricerca e dare un motivo di speranza in più alle bambine e ai bambini in attesa di nuove cure personalizzate e più efficaci.

Il “bambino con l’imbuto” contraddistingue il logo dell’associazione: un’immagine di gioia nonostante il dolore; la gioia dell’infanzia da incoraggiare anche attraverso la ricerca.

Altre informazioni sull’associazione e le sue iniziative si possono trovare sul suo sito web – www.neuroblastoma.org – e sui suoi canali Facebook, Instagram, Twitter, Linkedin e YouTube.

————————————————————————————————————–

Per ulteriori informazioni: Francesco Ciampa, giornalista, ufficio stampa Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma; telefono cellulare 338-9988070

Condividi
CILENTANO.IT

“JazzinLaurino” per la ricerca scientifica – 10/8/22        

error: cilentano.it