aci 1024x614 - Il salernitano Gerardo Nesta nominato Verificatore Tecnico di ACI Storico per la Campania e regioni limitrofe

Il salernitano Gerardo Nesta nominato Verificatore Tecnico di ACI Storico per la Campania e regioni limitrofe

Esperto di meccanica e meccatronica, Gerardo Nesta – Socio Aci e licenza sportiva presso l’Automobile Club Salerno – ha una lunga storia nell’ambito dello sport automobilistico. E’ Ispettore abilitato per gare di Slalom dell’Automobile Club d’Italia – Aci Sport e Commissario Tecnico per gare automobilistiche e gare karting, dopo aver svolto anche il ruolo di Verificatore Tecnico.

E’ anche autorizzato a rinnovare i passaporti tecnici delle autovetture. E’ stato preparatore di auto da competizione e concorrente conduttore in gare di salita e slalom ed ha partecipato a centinaia di gare in qualità di Ufficiale di gara. Svolge la sua attività professionale a Battipaglia.

Oggi, nel suo nuovo ed ulteriore ruolo di Verificatore Tecnico di Aci Storico, Gerardo Nesta si occuperà della procedura necessaria alla rilevazione e all’analisi delle caratteristiche di storicità dei veicoli, finalizzata alla registrazione nel Registro ACI Storico.

Le verifiche potranno essere di due livelli: una verifica standard per i veicoli di grande produzione ed una verifica superiore per particolari e speciali caratteristiche di unicità del veicolo da ispezionare o perché in serie limitata, o per valutazioni discrezionali del Coordinatore Nazionale, che potrebbe richiedere il coinvolgimento di uno specialista con comprovata esperienza e conoscenza della tipologia di veicolo in questione.

Di regola la verifica tecnica viene effettuata presso la località individuata da ACI Storico e fissata per lo svolgimento delle sessioni di verifica o presso le strutture indicate dall’Automobile Club di competenza territoriale del richiedente o presso il luogo di custodia del veicolo o in altro luogo ritenuto idoneo dal Verificatore Tecnico. Possono essere prenotate ed effettuate anche delle verifiche a domicilio del richiedente.

Chi è interessato ad iscrivere il proprio veicolo nel Registro deve avviare la richiesta tramite accesso e registrazione al Portale del Club ACI Storico http://www.clubacistorico.it/. Successivamente alla registrazione, il richiedente deve compilare il modulo on line di richiesta nel quale devono essere inseriti i dati relativi alle proprie generalità e i dati del veicolo, con particolare riferimento al telaio, alla carrozzeria, al motore, alla trasmissione, ai freni, alle sospensioni, ai cerchi e agli pneumatici. Inoltre nel modulo è prevista la possibilità di segnalare specifiche note da parte del richiedente e di allegare foto e documenti in formato digitale. Contestualmente all’invio del modulo, tramite la suddetta procedura informatica, il richiedente deve procedere al versamento della quota in acconto necessario per l’avvio della procedura di registrazione, secondo le specifiche pubblicate sul sito ACI Storico.

Al Club ACI Storico possono essere iscritte anche auto già iscritte o che sono state iscritte in altri Registri, fornendo la documentazione attestante la precedente registrazione.

Gli iscritti nel Registro Club Aci Storico potranno richiedere il prestigioso Car Grill Emblème di Aci Storico. Al Club Aci Storico possono affiliarsi anche i Club che si riconoscono nel mondo Aci Storico; una speciale formula associativa dedicata ai Club e alle Associazioni impegnate nel motorismo storico con servizi e vantaggi dedicati a loro e ai loro Soci.

Per qualsiasi ulteriore informazione e dettaglio, è possibile rivolgersi all’Automobile Club Salerno in Via Vicinanza, 11 – Corso Garibaldi, 100 o inviare un’email a: [email protected] o chiamare al n. Tel. 089 232339.

Condividi
error: cilentano.it