marinadicamerota 1024x682 - Il Comune di Camerota, CONSIGLI PER EVITARE TRUFFE ON LINE

Il Comune di Camerota, CONSIGLI PER EVITARE TRUFFE ON LINE

Il Comune di Camerota ritiene importante garantire la sicurezza dei turisti e delle famiglie che decidono di trascorrere le proprie vacanze in tutta serenità. Ecco perché ritiene importante fornire una serie di indicazioni utili sia viaggiatori che scelgono di soggiornare a Camerota, sia ai coloro i quali offrono ai turisti di tutto il mondo un’accoglienza seria e professionale, fatta di impegno e dedizione. Soprattutto dopo gli ultimi episodi registrati sul territorio comunale dove, ignari turisti, hanno versato caparre per strutture inesistenti. Ma ecco i consigli per prenotare in sicurezza e le best practices per i viaggiatori.

1. Prenota sempre tramite canali sicuri – Scegli sempre di effettuare prenotazioni da siti che possano garantirti un rimborso o che comunque tutelino il tuo viaggio.

2. Verifica le recensioni – Le recensioni che puoi leggere sulla struttura che intendi prenotare ti aiutano a capire l’esperienza di chi ha pernottato prima di te.

3. Prendi prima contatto con chi ti ospita – Se scegli di pernottare in un appartamento, prova a contattare prima e scambiare due chiacchiere con chi dovrà accoglierti, è un buon modo per farsi un’idea prima di partire.

4. Attenzione al prezzo – Un prezzo troppo basso dovrebbe far scattare, quasi in maniera istintiva, un campanello d’allarme. Anche se non conosci quale sia il prezzo medio per l’affitto di un appartamento in una data località, talvolta basta un po’ di buon senso per evitare di incorrere in truffe.

5. Paga con strumenti sicuri – Evita di effettuare pagamenti non sicuri e non tracciabili come PostePay, carte ricaricabili o bonifici anticipati se non conosci la persona che ti ospiterà o non hai ricevuto le opportune garanzie.

6. Verifica che la struttura che hai scelto esista realmente – Se hai dubbi circa l’esistenza o meno di una struttura ricettiva, o se pensi che l’offerta che vorresti acquistare possa essere una truffa, sappi che nel Comune è attivo il portale PayTourist. Il portale è a tua disposizione per fornirti tutte le informazioni per prenotare in completa sicurezza, ti basta mandare una email a safetravel@paytourist.com.

Ma non ci sono solo i consigli per i turisti. Anche i proprietari di strutture ricettive possono tutelare il proprio operato attraverso una mini guida per ospitare, appunto, in sicurezza.

1. Comunica in modo chiaro con i tuoi ospiti – Presenta un’offerta articolata e fornisci una descrizione completa della struttura con foto ed informazioni utili, che permettano ai tuoi ospiti di farsi una idea chiara fin dall’inizio.

2. Cura le recensioni dei tuoi clienti – Verifica il livello di soddisfazione dei tuoi ospiti e prendi spunto dai feedback che hai ricevuto per migliorare il livello di accoglienza in futuro.

3. Stipula un contratto se affitti un appartamento – E’ una buona prassi, per la tua sicurezza, chiedere ai tuoi ospiti di firmare un semplice accordo che chiarisca fin da subito, i nomi dei soggetti ospitanti, la data di check in e quella di check out, il prezzo pattuito, le eventuali clausole per danni e le politiche di rimborso/cancellazione. Puoi usare come modello il fac-simile che trovi a questo link “FAC-SIMILE CONTRATTO”. Questo servirà a te che affitti, o ai tuoi ospiti, per evitare spiacevoli sorprese che potrebbero sorgere durante il soggiorno: danni al tuo immobile, furto di oggetti, contestazione di servizi non corrispondenti a quanto preventivamente offerto, organizzazione di feste o eventi a tua insaputa, sublocazione non autorizzata, non rilascio dell’immobile a conclusione del soggiorno e molto altro ancora.

4. Verifica online le offerte simili alle tue – Verifica che online non ci siano offerte che propongano il tuo immobile a tua insaputa, controlla che non ci siano foto della tua struttura in inserzioni che non ti appartengono. Un controllo preventivo garantirà te e i tuoi ospiti sulla unicità della tua offerta.

5. Non dimenticare mai di inviare la lista dei tuoi ospiti alla Polizia di Stato – Effettua sempre la comunicazione degli arrivi al portale Alloggiati Web per la tua sicurezza e per quella dei tuoi ospiti. Non ne sottovalutare mai l’importanza.

6. Lascia sempre ai tuoi ospiti un piccolo questionario da compilare – E’ vero che ormai tutti gli ospiti lasciano quasi sempre una recensione online, e che spesso da questo dipende il tuo prossimo affitto. Valuta però la possibilità di rendere disponibile in struttura un piccolo questionario cartaceo di gradimento, invitando i tuoi ospiti a compilarlo durante il soggiorno. I tuoi ospiti in questo modo si sentiranno coccolati e al centro delle tue attenzioni, darai pieno significato alle loro esperienze e grazie a questo semplice strumento potresti scoprire cosa migliorare o cosa i tuoi ospiti si aspettano da te.

7. Fai una assicurazione – Prendi in considerazione l’idea di assicurare la tua struttura da eventuali danni cagionati da e verso terzi. Questa soluzione ti permette di mettere a costo certo e prevedibile eventuali problemi futuri che potrebbero azzerare i tuoi guadagni.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: cilentano.it