Guerra in Europa – 5/6/22

ULTIME NEWS DELLA GIORNATA: (TELEGRAM – UKRAINE NOW)

▪️Il maggiore generale russo Roman Kutuzov è morto nell’Ucraina orientale. Lo ha riferito il portavoce dell’amministrazione militare di Odessa Sergey Bratchuk.

▪️ Domenica i difensori ucraini hanno abbattuto un aereo Su-25 russo sopra la città di Orikhove, nella regione di Zaporizhia.

▪️Il sindaco di Energodar Dmitry Orlov ha affermato che gli occupanti russi stanno rapendo persone in città, saccheggiando appartamenti vuoti e la città non ha quasi nessuna connessione Internet.

▪️Quasi il 60% del territorio dell’oblast di Zaporizhia è stato temporaneamente occupato dalle truppe russe.— Oleksandr Starukh, capo dell’amministrazione statale regionale di Zaporizhzhya.

▪️Il governo svizzero ha confermato il suo rifiuto alle richieste di Germania e Danimarca di consentire la riesportazione di munizioni e veicoli da combattimento della fanteria di fabbricazione svizzera in Ucraina.

Kharkiv è ancora bombardata in diverse aree! Colpiti gli edifici residenziali.

Bulgaria, Macedonia del Nord e Montenegro hanno chiuso il loro spazio aereo agli aerei del ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov

▪️Ora la visita dello scagnozzo di Putin, prevista dal 6 al 7 giugno in Serbia, si è rivelata “un punto interrogativo”. I russi non sono i benvenuti da nessuna parte.

La delegazione della Repubblica di Corea guidata dal presidente del Partito del potere popolare della Repubblica del Kazakistan Li Jun Sok ha visitato la regione di Kiev

▪️Visitato i luoghi di sepoltura dei civili a Bucha e ispezionato le case distrutte a Irpen

▪️Discussione di progetti congiunti nel quadro della ricostruzione della regione di Kiev

UKRAINE NEWS 24/7 – La Russia non intende fermarsi nel Donbass e andrà oltre a Odessa, – Arestovich

▪️ “Quanto sforzo e tempo ci vorrà per concentrare le truppe in grado di risolvere questo compito non è noto, ma non si fermeranno. Il problema principale è che la capacità dell’APU di difendersi dipende interamente dall’aiuto dei nostri alleati occidentali. ”

▪️Nota che in precedenza il capo del Ministero degli Affari Esteri dell’Ucraina Dmitry Kuleba ha affermato che la Russia può andare a Odessa dopo che la città sarà stata sminata dall’esercito ucraino per esportare grano.

UNIAN – Se c’è un inferno sulla terra, allora è temporaneamente “migrato” a Lisichansk

Ci sono circa 30 “arrivi” (attacchi missilistici) al giorno. Gli orchi hanno distrutto il quartier generale umanitario della città, secondo il capo dell’OVA di Luhansk Serhiy Gaidai. “Il giorno e la notte di ieri sono stati infernali per Lisichansk. I russi hanno sparato continuamente contro la città. Artiglieria e persino Tochka-U”, ha scritto. Circa 40 residenti locali vivevano nel rifugio della sede degli aiuti umanitari. Fortunatamente, secondo le prime informazioni, nessuna vittima.

L’argomento di oggi e’ l’attacco missilistico su Kiev. Il Ministero della Difesa della Federazione Russa ha dichiarato che l’obiettivo dell’attacco alla capitale ucraina era il deposito dei carri armati T-72 consegnati all’Ucraina. Secondo Konashenkov, i veicoli blindati sono stati posizionati “negli edifici di un’impresa di riparazioni automobilistiche” alla periferia di Kiev. fonte: Unian

Gli occupanti russi stanno cercando massicciamente di evitare battaglie dirette con i difensori dell’Ucraina Lo ha riferito la direzione principale dell’intelligence del ministero della Difesa ucraino. Nel comando della 30a brigata di fucilieri motorizzati separata (del secondo esercito di armi combinate del paese occupante) “ci sarebbero” diserzioni di massa ed i suoi soldati sono minacciati di morte. Una delle unità della brigata è stata vista cercare di attraversare il confine di stato nei pressi del checkpoint “Shiyany” (regione di Belgorod) ma “sarebbe” rientratata con la forza nella zona delle ostilità attive. Ora l’unità starebbe trattando la resa ai difensori dell’Ucraina

Ieri a Nikolaev, il 4 giugno, gli occupanti hanno sparato contro un oggetto infrastrutturale: sono stati occupati magazzini con farina di grano. I soccorritori stanno ancora combattendo l’incendio, scoppiato in un’area di 10mila metri quadrati, l’incendio ha distrutto due capannoni. Non ci sono vittime.

Lanciato in mattinata a Kiev, un missile russo ha volato a bassa quota sopra la centrale nucleare dell’Ucraina meridionale – Energoatom.

▪️Anche un piccolo frammento di missile che può entrare in un’unità di potenza funzionante può causare una catastrofe nucleare e perdite di radiazioni.

ukraine news 24/7 – Nella direzione di Donetsk, le unità dell’aggressore stanno cercando di circondare le nostre truppe, – lo stato maggiore.

▪️In direzione Liman, il nemico sta avanzando in direzione di Svyatogorsk, cercando di spingere le nostre truppe sulla riva destra del fiume Seversky Donets.

▪️In direzione Severodonetsk, gli occupanti stanno prendendo d’assalto la città di Severodonetsk, controllando la parte orientale della città.

Canale ufficiale del servizio di sicurezza dell’UcrainaLa SBU (il servizio di sicurezza ucraino) ha ottenuto informazioni circa i metodi di propaganda dei servizi speciali russi sulla “corretta copertura delle operazioni speciali” in Ucraina

I dipendenti della 5a divisione dell’FSB (Servizio federale per la sicurezza della Federazione russa) ammettono che la popolazione russa ancora non capisce perché la guerra fosse l’unico modo possibile per “risolvere gli obiettivi della Russia”. Stanno cercando di trovare nuovi argomenti per giustificare i crimini del proprio esercito. Per cambiare la situazione, secondo i servizi segreti russi, è necessario creare più video sugli “eroi della liberazione”, salvare animali, riunire famiglie divorziate. In realta’ tutto il mondo si è reso conto che l’esercito russo e’ stupratore, saccheggiatore e criminale di guerra. L’FSB chiede anche di spegnere tutti i canali TV ucraini e di trasmettere programmi russi con l’assurda tesi: “Stiamo combattendo per te e poi ti consegneremo questi territori”. E nei territori ucraini, gli occupanti hanno in programma di “lanciare nuovi progetti mediatici e vere reti di sobillatori…”

Il vessillo del Servizio federale per la sicurezza della Federazione russa

UNIAN – I razzisti hanno sparato al villaggio vicino a Kharkov con munizioni al fosfato: lo stato maggiore “Gli occupanti russi hanno usato munizioni al fosforo nell’area dell’insediamento di Cherkasskie Tishki”, ha detto in sintesi lo stato maggiore.

Fumo dopo l’esplosione in uno dei quartieri di Kiev. Ovviamente a nessuno piacerebbe vedere una scena del genere al mattino Video: UNIAN, Nadia Prishlyak

I russi hanno completamente distrutto il più grande tempio di legno in Ucraina: il monastero di Tutti i Santi Svyatogorsk Lavra Il video mostra la completa distruzione del tempio. L’eremo ha preso fuoco a causa del bombardamento russo di Svyatogorsk.

Il discorso principale del presidente Zelensky:

▪️In questo giorno, il 101° giorno della guerra su vasta scala, l’Eremo di Tutti i Santi è andato a fuoco nella Lavra di Svyatogorsk nella regione di Donetsk a causa dei bombardamenti dell’artiglieria russa.

▪️Mercoledì tre monaci Lavra sono stati uccisi nel bombardamento russo. I servizi di culto sono costretti a svolgersi nel seminterrato.

▪️Durante la guerra su vasta scala, 113 chiese sono già state distrutte o danneggiate dai bombardamenti russi.

▪️Tra questi ci sono gli anziani – sopravvissuti alla seconda guerra mondiale, ma che non hanno resistito all’occupazione russa. Ci sono anche quelli che sono stati costruiti dopo il 1991. La ricostruzione del Monastero di Tutti i Santi di Svyatogorsk Lavra è iniziata nel 2001. Il 10 giugno sarebbe un altro anniversario dell’inizio dei lavori.

▪️La Russia sta distruggendo deliberatamente e sistematicamente il patrimonio culturale e storico dell’Ucraina, nonché le infrastrutture sociali, gli alloggi e tutto ciò che è necessario per la vita normale.

▪️Uno Stato che fa questo non può essere membro dell’UNESCO e non può rimanere all’ONU come se nulla fosse.

Nel video, la città di Lyman è stata completamente distrutta

▪️Le truppe russe hanno nuovamente sparato sulle aree di confine della regione di Sumy, Mykolaiv, città e comunità della regione di Zaporizhia, regione di Kharkiv.

▪️La situazione a Severodonetsk, dove continuano i combattimenti di strada, resta estremamente difficile. È anche difficile – a Lysychansk, Marinka, KurAhov, in altre città e comunità del Donbass.

▪️A questa mattina il numero totale di vari missili russi usati contro l’Ucraina è di 2.503.

▪️Oggi nel nostro Paese è stata onorata la memoria dei bambini morti a causa dell’aggressione russa. Nell’ultimo giorno, la cifra peggiore – il numero di bambini uccisi – non è cambiata – 261. Ecco quanti bambini ucraini hanno perso la vita a causa della Russia. Ma questo è il numero ufficiale.

▪️Tutti sarebbero vivi ora se solo una persona a Mosca non causasse questa catastrofe. l’esercito russo potrebbe smettere di uccidere bambini. Se la stessa persona a Mosca dà un tale ordine.

ukraine news 24/7Lukashenka invierà truppe in Ucraina se Putin farà pressioni su di lui – l’esperto militare Oleg Zhdanov.

▪️”Voglio concentrarmi sulla direzione Volyn. L’esercito bielorusso c’è. Sappiamo che possono schierare 20-25mila soldati. Putin può stringere Lukashenka e darà l’ordine all’esercito bielorusso di attaccare l’Ucraina. “Non escludiamo una tale possibilità. Pertanto, stiamo monitorando una sezione del confine e mantenendo lì il numero necessario di truppe per proteggere il nostro territorio”, ha affermato l’esperto militare.

Condividi
il vlog del cilento
error: cilentano.it