Guerra in Europa 5/3/22

Fonte: ynet – Un volo segreto e un incontro drammatico con il leader che è stato assegnato in Occidente: il primo ministro Naftali Bennett è volato segretamente a Mosca questa mattina (sabato), e avrebbe dovuto trascorrere tre ore intere al Cremlino con il presidente russo Vladimir Putin come parte del suo tentativo di mediare una soluzione diplomatica alla guerra in Ucraina. Dopo l’incontro con Putin, ha detto l’ufficio di Bennett, ha parlato al telefono con il presidente ucraino Volodymyr Zlansky. Subito dopo, Bennett è volato in Germania, come parte di quello che sembrava essere un tentativo di mediazione tra Putin e l’Occidente. A Berlino, Bennett incontrerà il cancelliere Olaf Schultz, che questa settimana ha anche fatto una breve visita in Israele.

Putin: Le sanzioni contro la Russia equivalgono a una dichiarazione di guerra

RAI – In seguito all’approvazione della normativa che prevede forti pene detentive per la pubblicazione di notizie ritenute false dalle autorità, a partire da oggi la Rai sospende i servizi giornalistici dei propri inviati e corrispondenti dalla Federazione Russa.
La misura si rende necessaria al fine di tutelare la sicurezza dei giornalisti sul posto e la massima libertà nell’informazione relativa al Paese. Le notizie su quanto accade nella Federazione Russa verranno per il momento fornite sulla base di una pluralità di fonti da giornalisti dell’Azienda in servizio in Paesi vicini e nelle redazioni centrali in Italia.

PRAVDA.RU – Ucciso un membro della delegazione ucraina ai colloqui con la Russia

Il deputato ucraino Alexander Dubinsky ha affermato che Denis Kireev, un membro della delegazione ucraina ai colloqui con la Russia, è stato ucciso. Dubinsky afferma di essere stato ucciso dall'SBU (Servizio di sicurezza dell'Ucraina) durante la sua detenzione.

The independent – La prevista evacuazione dei civili di Mariupol oggi è stata posticipata, ha affermato il vicesindaco della città nel mezzo dei continui bombardamenti russi. Serhiy Orlov ha anche detto alla BBC che ci sono notizie secondo cui sono in corso combattimenti verso la fine del percorso di evacuazione.

adnkronos – “66224: questo è il numero degli uomini a questo momento tornati dall’estero per difendere il loro Paese dall’orda. Sono altre 12 brigate da combattimento motivate. Ucraini, siamo invincibili”. Così su twitter il ministro della Difesa di Kiev, Oleksii Reznikov.

Oleksii Reznikov
cnbc - La Russia ha dichiarato sabato un cessate il fuoco parziale per consentire i corridoi umanitari fuori dalle città ucraine di Mariupol e Volnovakha, ha affermato il ministero della Difesa russo. "Dalle 10:00 ora di Mosca (07:00 GMT), la parte russa dichiara un cessate il fuoco e l'apertura di corridoi umanitari per consentire ai civili di lasciare Mariupol e Volnovakha", hanno affermato le agenzie di stampa russe citate dal ministero della Difesa russo. 

Russia – La nuova legge che prevede l’arresto fino a quindici anni di detenzione spinge i giornalisti di Cnn, CBC, Bloomberg e BBC a sospendere l’informazione.

https://kyivindependent.com/- Samsung Electronics ha dichiarato il 5 marzo che le spedizioni in Russia sono state sospese "a causa degli attuali sviluppi geopolitici"

live

LesvosPost.com – A Lemno la portaerei statunitense “Harry Truman” – Esercitazioni nel mare di Myrtos

Si segnala che da oggi fino al 20 marzo è presente un poligono di tiro attivato nel Mare di Myrtos, dove verranno utilizzati per le riprese gli F-18 di "Harry Truman".

In un momento in cui l'esercito russo sta assediando Kiev, livellando Kharkiv e invadendo Mariupol, e mentre la flotta di Mosca ha imposto un blocco navale all'Ucraina sia dal Mar Nero che dal Mar d'Azov, la guerra "fredda" tra gli Stati Uniti e la Russia è stata trasportata a centinaia di miglia di distanza nell'Egeo.

Nello specifico, la portaerei statunitense "Harry Truman" si sta muovendo nell'area di Ai Strati a Lemno.
Condividi
il blog del cilento
error: cilentano.it