Guerra in Europa – 3/8/22

La più grande influenza sul dittatore russo Putin potrebbe provenire da Yuri Kovalchuk, un uomo d’affari e principale azionista della Rossiya Bank. Lo ha affermato l’uomo d’affari russo-israeliano, uno degli ex leader della compagnia petrolifera Yukos Leonid Nevzlin. Ha detto che Putin attualmente prende la maggior parte delle decisioni da solo, ma a volte si consulta con “una cerchia di persone molto ristretta e ristretta”, che include Kovalchuk. “Sappiamo sicuramente che Yuri Kovalchuk ha la maggiore influenza su Putin: sia personale che ideologica. E inoltre, è come un uguale tra uguali. È un po’ più vecchio di rango rispetto agli altri amici di Putin di San Pietroburgo. Almeno è Putin è uguale”, ha detto Nevzlin.

La Duma di Stato della Federazione Russa intende vietare ai cittadini di “stati ostili” di adottare bambini russi, vedendo questo come un “colpo al futuro della nazione”. Ricordi la legge Dima Yakovlev, più precisamente chiamata informalmente la legge dei canaglia, che vietava l’adozione di bambini dalla Russia da parte di cittadini degli Stati Uniti? In quegli anni i cittadini statunitensi rappresentavano il maggior numero di adozioni; dopo il divieto, molti bambini russi persero per sempre la possibilità di ritrovare la propria famiglia. La Scoundrel Law è stata adottata in risposta all’American Magnitsky Act nel dicembre 2012. Questo atto ha imposto sanzioni ai funzionari russi coinvolti nella morte dell’avvocato Sergei Magnitsky in un centro di custodia cautelare, nonché nell’appropriazione indebita di miliardi di rubli dal bilancio russo, un crimine che lo stesso Magnitsky ha denunciato. In risposta alle sanzioni contro i complici-criminali, il regime di Putin si è ancora una volta vendicato sui bambini.

zelensky – La parola “HIMARS” è diventata quasi sinonimo della parola “giustizia” per il nostro Paese, e le forze di difesa ucraine faranno di tutto per garantire che gli occupanti subiscano ogni settimana perdite sempre più dolorose grazie a questi sistemi molto efficaci. Sì, in effetti, non possiamo ancora rompere completamente il vantaggio dell’esercito russo nell’artiglieria e nella manodopera, e questo è molto sentito nelle battaglie, specialmente nel Donbas – Pisky, Avdiyivka, altre direzioni. È solo un inferno. Non si può nemmeno descrivere a parole… E ogni ucraino dovrebbe essere sempre grato ai nostri soldati che difendono le posizioni ucraine lì nonostante la significativa superiorità di fuoco dei terroristi. Ma ogni giorno i nostri diplomatici e tutti gli altri rappresentanti del nostro stato fanno tutto il possibile e l’impossibile per ottenere per l’Ucraina le armi che alla fine aiuteranno a fermare quest’orda e per convincere tutti coloro che hanno ancora dubbi sulla fornitura.

adnkronos -Nancy Pelosi è arrivata a Taiwan. L’aereo della speaker della Camera è atterrato all’aeroporto di Taipei poco prima delle 17 (ora italiana). Le emittenti internazionali hanno mostrato le immagini della speaker che scendeva dall’aereo, accolta da una piccola delegazione. In tailleur pantaloni rosa, Pelosi, che indossava una mascherina come l’intera delegazione, ha posato per alcune foto di rito insieme agli esponenti taiwanesi che l’hanno accolta.

Gli Orchi terranno un concerto rock nello stabilimento di Azovstal. Il consiglio comunale di Mariupol afferma che gli orchi stanno cercando di distrarre i residenti dai problemi esistenti in questo modo. Dopotutto, i corpi di centinaia di morti rimangono ancora sotto le macerie in città, non c’è acqua e riscaldamento.

A Kherson, i partigiani hanno sparso istruzioni su come comportarsi durante la liberazione della città

Controffensiva in azione: le forze armate hanno liberato altri 7 insediamenti nella regione di Kherson, — Kherson OV Dmytro Butrii Secondo lui, solo ieri a Kherson c’erano 46 insediamenti controllati dall’Ucraina, oggi, secondo Butrii, ce ne sono già 53.

Il nemico ha un successo parziale nella direzione Donetsk-Pisky. Sintesi dello stato maggiore. ▪️Gli occupanti hanno effettuato assalti in direzione di Mineralne – Avdiivka, ma senza successo. ▪️Tutti i tentativi di avanzamento del nemico nelle direzioni di Rota – Vershina, Volodymyrivka – Yakovlivka, Klynove – Zaytseve e Pokrovske – Bakhmut sono stati respinti con successo. ▪ Il nemico ha cercato di avanzare in direzione di Novoluhanske – Ivano-Daryivka, ma è stato decisamente respinto dai nostri soldati e si è ritirato.

Condividi
CILENTANO.IT
error: cilentano.it