Guerra in Europa – 29/7/22

ukraine news 24/7 – Siamo pronti ad esportare grano: Zelenskyi ha incontrato i rappresentanti del G7 a Odesa Il presidente ha osservato che l’Ucraina è pronta ad esportare grano ucraino e attende segnali dai partner per iniziare il trasporto.

Le Forze Armate continuano a respingere le offensive nemiche, lo Stato Maggiore. ▪️In direzione di Bakhmut, i nostri soldati hanno represso con successo l’assalto nemico e le azioni offensive in direzione di Vershyn e Semihirya. ▪️In direzione Avdiyiv, la ricognizione nemica in battaglia nelle direzioni di Vodyanyi e Pisky si è conclusa con perdite e ritirata. ▪️Il nemico avanza nelle zone di Novoluhanskyi e Soledar – i combattimenti continuano. Le offensive fallirono nei distretti di Avdiivka, Krasnohorivka e Velika Novosilka.

Lavrarov – Telegram – La tua faccia quando volevi sconfiggere tutti in diplomazia, e loro ti hanno semplicemente versato del cibo

L’OCU chiede a Bartolomeo di privare Gundyaev del trono e di riconoscere il concetto di “mondo russo” come eresia Il Santo Sinodo dell’OCU ha approvato la lettera corrispondente in una riunione del 27 luglio. L’OCU ha affermato che l’attenzione di Gundyaev era stata a lungo concentrata su questioni geopolitiche e ora ha deciso di prendere parte alla creazione della dottrina del “mondo russo” – “una teoria etnofiletica nazionalista sul ruolo speciale della nazione e dello stato russi nella nel mondo e nella Chiesa”. Come affermato nella lettera, la dottrina del “mondo russo” nell’interpretazione del patriarca Kirill nega il diritto dei popoli all’autodeterminazione storica – secondo questo concetto, russi, ucraini e bielorussi appartengono presumibilmente alla civiltà comune del ” mondo russo” e non hanno diritto morale a un’ulteriore autodeterminazione storica. L’OCU ha definito razzista la teoria di Gundyaev e del suo popolo che la pensa allo stesso modo secondo cui la Russia e il “mondo russo” sono qualcosa di fondamentalmente migliore e più alto di altri popoli, e gli ucraini e i bielorussi presumibilmente hanno il diritto di esistere e il futuro solo come parte della Russia realtà. La lettera afferma che l’ideologia della moderna Chiesa ortodossa russa rappresenta una minaccia non solo per l’Ucraina, ma per l’intero mondo ortodosso.

In una conversazione telefonica tra Xi Jinping e Joe Biden, il leader cinese ha affermato che la Cina è fermamente contraria alle ingerenze negli affari di Taiwan e ha minacciato il presidente degli Stati Uniti con le parole “giocare con il fuoco si darebbe fuoco”

Mosca stava pianificando un cambio di potere in Ucraina, afferma Reuters nella sua indagine, citando fonti “che hanno familiarità con i piani del Cremlino” Secondo l’agenzia, il “governo fantoccio” doveva essere guidato dall’ex vice della Verkhovna Rada Oleg Tsarev. In Ucraina, molto prima della guerra, operava una rete russa di agenti segreti per contribuire al successo dell’imminente invasione, risulta dalle indagini. Secondo Yuriy Lutsenko, che ha servito come procuratore generale dell’Ucraina nel 2016-2019, al momento della sua partenza dall’incarico, “centinaia” di dipendenti del ministero della Difesa erano sotto sorveglianza perché sospettati di avere legami con la Federazione Russa.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CILENTANO.IT

Guerra in Europa – 29/7/22

error: cilentano.it