Guerra in Europa – 27/4/22

Forti esplosioni a Kherson temporaneamente occupata. I media locali pubblicano i video degli arrivi

ADNKRONOS – “Continua il dialogo con Mario Draghi, l’ho informato sui progressi contro l’aggressione della Russia”. Lo ha scritto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, riferendo del colloquio avuto con il premier italiano, al quale si è detto grato per il coinvolgimento dell’Italia nelle indagini sui crimini russi contro l’umanità”.

Il consigliere del sindaco di Mariupol Petr Andryushchenko ha pubblicato un video dei combattimenti di ieri in città.

TELEGRAM – Un drone della difesa aerea è stato abbattuto a Voronezh e questo non è più vicino al confine. Un altro drone è stato abbattuto nella regione di Kursk. E nel villaggio di Staraya Nelidovka vicino a Belgorod, si sono sentiti dei pop che hanno causato un incendio nel deposito di munizioni. Due depositi di petrolio, un’unità militare, un magazzino, un posto di blocco al confine: le strutture strategiche russe sono così ben protette? Dal 24 febbraio si sono verificati 20 “incidenti” nella regione di Belgorod, 10 a Kursk, 4 a Voronezh e altrettanti a Bryansk, uno dei quali con civili feriti. E questi sono solo quei casi che le autorità delle regioni hanno riconosciuto. L’Ucraina non si assume la responsabilità dei bombardamenti. Il consigliere di Zelensky Mikhail Podolyak, negando il coinvolgimento del suo Paese, ha ricordato alla Russia il “debito karmico”. Un altro consigliere, Aleksey Arestovich, ha affermato che l’Ucraina ha “eccellenti opportunità” per rispondere alla Russia.

Ci sono segnalazioni di attacchi aerei di Rashists nell’area di Kramatorsk e Druzhkovka I residenti locali avevano già visto aerei nemici. A giudicare dalla silhouette – Aereo d’attacco Su-25 “Grach”.

In Polonia è stato confermato che la Russia ha completamente smesso di fornire gas al Paese.

UKRAINE NOW – i razzisti hanno colpito Avdiivka due volte con proiettili al fosforo Il primo colpo è avvenuto ieri sera vicino alla cokeria e stamattina – nel centro della città. Sono scoppiati diversi incendi. Dopo il secondo bombardamento, i russi hanno lanciato un attacco aereo su Avdiivka, mirando a un grattacielo. Almeno un ferito è noto. Inoltre, le forze armate ucraine hanno respinto un tentativo di sfondare le truppe russe in questa direzione.

▪Il 26 aprile, gli occupanti hanno sferrato due colpi al territorio della comunità di Bilyaiv nel distretto di Loziv: un missile russo ha distrutto una fattoria. Fortunatamente nessuna delle persone è rimasta ferita. ▪️ Un missile russo è stato abbattuto sulla regione di Dnipropetrovsk. I rottami sono caduti sul prato. Nessuno è stato colpito. ▪️Gli orchi hanno rimosso tutti i reperti di valore dal Museo delle tradizioni locali e dal Museo d’arte di Mariupol, – consigliere del sindaco Petro Andryushchenko. Questi includono gli originali di tre dipinti di Arkhip Kuindzhi, l’originale di uno dei dipinti di Ivan Aivazovsky e tre icone uniche.

Le vittime dell’occupazione russa furono sepolte a Bucha vicino a Kiev. Solo nella fossa comune più grande sono stati trovati i corpi di oltre 400 civili torturati. (EURONEWS)

ukraine now – Notizie di guerra. Continuazione degli attacchi aerei su Azovstal e supporto dei partner internazionali:

▪️Gli attacchi aerei su Azovstal non si placano. Continuano le risse di strada nel settore, dalla direzione dello stabilimento Azovstal alla strada. Cosacchi ucraini (Rainbow Park). Da ieri gli occupanti hanno anche vietato l’ingresso a Mariupol. Inoltre, la circolazione all’interno della città è limitata. È impossibile per i cittadini ucraini arrivare a Mariupol senza un certificato di superamento della filtrazione. gli occupanti hanno annunciato un documento separato: un permesso per rimanere in strada.

▪️In mattinata la Comunità Montana (regione di Luhansk) è stata colpita da un attacco aereo – almeno una persona è rimasta uccisa. Dalle 5:00 le truppe russe bombardano continuamente gli insediamenti della Comunità Montana. Vengono utilizzati “Hail” e l’artiglieria. Bruciata anche la sottostazione elettrica.

▪️ Nella regione di Donetsk, gli occupanti hanno sparato su 11 insediamenti durante il giorno. Almeno 35 edifici civili sono stati distrutti: case, un ospedale, una scuola, un cinema, servizi pubblici e ferrovie.

▪️ Il governo norvegese stanzierà 44 milioni di dollari (1,3 miliardi di grivna) per l’acquisto di armi per l’Ucraina sotto la guida del Regno Unito.

▪️L’Australia invierà in Ucraina sei obici M777, munizioni e altri aiuti in gomma per 65 milioni di dollari e circa 70mila tonnellate di carbone termico. Tali misure sono state adottate su richiesta dell’ambasciatore degli Stati Uniti e dell’Ucraina in Australia per fornire armi pesanti all’Ucraina.

▪️Oggi gli Stati Uniti voteranno per l’affitto dei terreni per l’Ucraina. Lo ha riferito la Casa Bianca. La votazione dovrebbe aver luogo alle 21:00 ora di Kiev. Sì, se la legge sulla locazione dei terreni verrà approvata, amplierà i poteri di Biden di fornire armi all’Ucraina e accelererà notevolmente la fornitura di armi, cibo, ecc. all’Ucraina dagli Stati Uniti (a noleggio o gratuitamente).

Foto: un ascensore nel distretto di Kryvyi Rih, colpito di notte dalle forze di occupazione russe.

ADNKRONOS – Russia: partito un BOT su TELEGRAM per diffamare vicini, conoscenti, figli e delatori di Putin

Alcuni russi, soprattutto di una certa età, a conferma della spaccatura in atto nella società, lungo la faglia delle generazioni, obbediscono al Presidente, denunciando i “traditori”, parenti, vicini o insegnanti. A metà marzo, il Presidente russo aveva inviato i russi “a distinguere i veri patrioti dalla feccia e dai traditori, e di sputarli fuori come moscerini finiti loro accidentalmente in bocca”, a individuare coloro “che si guadagnano da vivere qui ma vivono laggiù; no, non in senso geografico, ma il cui pensiero servile è rivolto all’Occidente”.

Mosca taglia il gas a Polonia e Bulgaria

Stop alla fornitura di gas dalla Russia alla Polonia e alla Bulgaria. Il gruppo energetico polacco Pgnig “ha ricevuto una lettera di Gazprom che annuncia una sospensione completa delle forniture di gas. Pgnig e Gaz-System informano che attualmente tutte le consegne ai clienti vengono effettuate in base alle loro esigenze. Le aziende stanno monitorando la situazione e sono preparate per vari scenari”, rende noto il gruppo energetico in un comunicato. (adnkronos)

Nel frattempo, nella zona occupata di Irmino, nella regione di Luhansk, le forze armate ucraine sono entrate in un deposito di munizioni, che ora sta esplodendo.

Il secondo sospettato nel caso dell’attentato a Solovyov, un certo Maxim Druzhinin, si è dichiarato non colpevole. UPD. Alla fine è stato anche messo agli arresti.

Il “meme” di Putin che incontra António Guterres sul tavolo lungo

Mariupol – “Siamo in una posizione critica sotto costante bombardamento”. La foto mostra i residenti del Mariupol assediato, che ora si trovano nel territorio di Azovstal. I medici devono operare i feriti nello stesso luogo, in stanze dove è impossibile vivere normalmente.

Scegliere la morte certa e forse salvarsi si sceglie forse salvarsi: e’ la vita. Putin al momento e’ la morte certa!

Condividi
il blog del cilento
error: cilentano.it