Guerra in Europa – 23/5/22

Informazioni operative a partire dalle 18.00 del 23.05.2022 dallo Stato maggiore delle forze armate dell’Ucraina. Nell’esercito russo c’è un uso sistematico di alcol e diserzione. I bombardamenti alle frontiere nelle regioni di Chernihiv e Sumy non si fermano

▪️Gli occupanti russi non smettono di bombardare le postazioni delle Forze di Difesa, che sono schierate nelle immediate vicinanze del confine di stato dell’Ucraina nelle regioni di Sumy e Chernihiv.

▪️In direzione slava, il nemico ha lanciato un attacco aereo nell’area dell’insediamento di Bogorodichne e ha sparato con l’artiglieria agli insediamenti di Husarivka, Chepil, Dolyna e Sviatohirsk. Il nemico utilizzava lanciagranate a propulsione a razzo e pesanti sistemi di lanciafiamme nell’area dell’insediamento di Studenok. ▪️In direzione di Donetsk, le unità nemiche non hanno smesso di tentare di sfondare le difese delle nostre truppe per circondarle e raggiungere i confini amministrativi della regione di Luhansk. Gli sforzi principali sono concentrati sulla direzione Bakhmut.

▪️In direzione Lyman non sono state segnalate ostilità attive. Il nemico ha effettuato bombardamenti di artiglieria di unità delle forze di difesa e oggetti civili nel villaggio di Lyman.

▪️In direzione South Bug, gli occupanti continuano a bombardare le postazioni delle nostre truppe per frenarne le azioni. Procedono le apparecchiature di ingegneria delle linee difensive nell’area dell’insediamento Posad-Pokrovsky.

▪️Proseguono le misure del regime amministrativo-polizia nei territori temporaneamente occupati dell’Ucraina. Pertanto, secondo le informazioni disponibili, gli occupanti hanno creato diciannove cosiddetti “uffici del comandante” nei territori temporaneamente occupati degli oblast di Kherson e Zaporizhia.

▪️Nelle zone operative del Mar Nero e dell’Azov, i gruppi navali nemici continuano a svolgere compiti di isolamento delle aree di combattimento e attacchi missilistici alle infrastrutture in Ucraina.

▪️Secondo le informazioni disponibili, al fine di aumentare il sistema di difesa aerea, il nemico sta schierando due ulteriori divisioni missilistiche antiaeree S-400 sul territorio della parte nord-occidentale della Repubblica Autonoma di Crimea temporaneamente occupata.

▪️La condizione morale e psicologica del personale degli occupanti resta bassa, c’è un uso sistematico di bevande alcoliche e diserzione. Il personale delle unità nemiche si lamenta dell’inefficacia dei loro attacchi alle posizioni delle forze di difesa dell’Ucraina.

UKRAINE NEWS 24/7 – Cresce la minaccia di attacchi missilistici: la fregata “Admiral Makarov” è stata inviata nel sud dell’Ucraina

“Secondo il difensore civico ucraino, la nuova ammiraglia della flotta del Mar Nero della Federazione Russa si è unita a un gruppo di nove navi russe nel Mar Nero. Ha lasciato Sebastopoli verso l’Ucraina meridionale. Ciò aumenta il rischio di attacchi missilistici contro l’Ucraina” – Difensore civico Lyudmila Denisova

CONTINUA L’ATTACCO NEL DONETSK – Un residente locale guida un’auto sotto esplosioni vicino alla città di Liman, nella regione di Donetsk, e commenta con calma ciò che sta accadendo. Secondo i media ucraini, oggi le truppe russe hanno lanciato un assalto alla città.

TELEGRAM – 10.000 euro per la fuga dall’Ucraina – Chiuso il canale della Bucovina per il contrabbando di coscritti all’estero – Procura generale. “L’uomo bukoviniano ha coinvolto nell’attività illegale due conoscenti, uno dei quali è un lavoratore forestale al confine con il confine rumeno. I partecipanti al programma sono stati smascherati e detenuti nel distretto di Chernivtsi vicino al confine di stato”, si legge nella nota.

Tutti i prigionieri dell’Azovstal detenuti nel Donetsk saranno processati: “non si può discutere la possibilità di scambio” dell’oligarca Medvedchuk, che “non è un militare, con chi ha lasciato l’Azovstal”, dice il Cremlino.

UNIAN TELEGRAM – In Ucraina è stato emesso il primo verdetto contro l’occupante russo Un tribunale in Ucraina ha condannato il primo militare russo, il comandante della 4a divisione di carri armati Kantemirovskaya, il sergente Vadim Shishimarin, anche per l’omicidio deliberato di un civile nella regione di Sumy. L’occupante è stato condannato all’ergastolo. Secondo un corrispondente dell’UNIAN, la decisione corrispondente è stata presa da una giuria del tribunale distrettuale di Solomensky di Kiev. “Shishimarin… giudicato colpevole di aver commesso un reato… e condannato all’ergastolo. Il termine per scontare la pena decorre dal 1° marzo. La misura restrittiva fino all’entrata in vigore della sentenza resta invariata – detenzione ,” – il presidente del caso ha letto un frammento del verdetto. Il 28 febbraio 2022, un militare russo di 21 anni ha ucciso un residente disarmato di 62 anni del villaggio di Chupakhivka, nella regione di Sumy, Alexander Shelipov, che stava guidando una bicicletta lungo il ciglio della strada, era vestito in abiti civili e non rappresentava un pericolo per gli invasori.

UKRAINE NEWS 24/7 – A Desna sono state trovate 87 vittime sotto le macerie. Lo ha affermato il presidente Volodymyr Zelensky durante il suo discorso a Davos.

“Oggi abbiamo finito di lavorare a Desna. Purtroppo lì sotto le macerie sono state trovate 87 vittime. 87 uccise”, ha detto.

▪️Vladimir Zelensky ha firmato una legge sulla confisca dei beni dei cittadini che hanno sostenuto la guerra della Russia contro l’Ucraina. E’ prevista la nazionalizzazione dei beni dei collaboratori.

Il nemico ha sparato su Avdiivka tutta la notte. Almeno 20 case e asili nido sono stati danneggiati e almeno 3 civili sono stati segnalati feriti. – Pavlo Kirilenko.

▪️I paracadutisti di Leopoli hanno distrutto un’unità di paracadutisti di Pskov: 2 veicoli da combattimento e 14 occupanti. Tutti provengono dalla 76a divisione d’assalto aviotrasportato delle forze aviotrasportate delle forze armate della Federazione Russa.

▪ I rappresentanti di USA, Australia, Canada, Cile, Giappone, Corea e Nuova Zelanda hanno chiesto l’immediato ritiro delle truppe russe dall’Ucraina in occasione dell’Asia-Pacific Economic Forum.

▪️Il governo polacco ha dichiarato che risolverà l’accordo sulle forniture di gas russo prima del previsto, senza attenderne il completamento a fine anno.

▪️Nella campagna di semina si prevede di raggiungere il 75% dei dati dello scorso anno. Nonostante la guerra e le difficoltà con carburante, fertilizzanti, logistica, la semina in Ucraina continua. Il 98% della superficie prevista per il frumento primaverile è già stata seminata. – Danilo Hetmantsev.

I missili su Korosten potrebbero essere lanciati da un combattente bielorusso, il gruppo di monitoraggio “Bielorusso Guyun”. I missili potrebbero essere stati lanciati da un caccia dell’aeroporto militare di Baranovichi (regione di Brest, Bielorussia).

TELEGRAM – Charkiv. Questo è l’aspetto attuale di Saltivka settentrionale, un’area in cui vivevano 300.000 residenti di Kharkiv, ha detto Kyrylo Tymoshenko. “Diverse grandi strade sono state semplicemente completamente distrutte. Le case lì non sono soggette a restauro. Non c’è altra via d’uscita che costruirne di nuove”, ha riassunto il vicedirettore dell’OP in visita alla città.

Avdiivka è stato colpito dall’artiglieria, il capo dell’OVA di Donetsk Pavlo Kyrylenko. “Almeno 20 case e asili nido sono stati danneggiati e almeno tre civili sono rimasti feriti”, ha detto.

Traditori della Piattaforma di opposizione per la vita, secondo il consiglio comunale di Mariupol “Hanno la distruzione di Mariupol e migliaia di morti tra le mani, hanno corretto il fuoco nemico, a causa del quale la gente di Mariupol è rimasta senza elettricità, acqua, comunicazioni e forniture alimentari. Sono collaboratori della fazione locale della Partito di opposizione Platform for Life”, si legge nel messaggio. Si sono uniti volontariamente al nemico.

Gli occupanti portano fuori i residenti della comunità Popasnyanskaya e derubano le loro case “Hanno semplicemente portato i Popasniani fuori dalla comunità di Popasnyansk, cercano persino di essere educati in questo momento, e in questo momento semplicemente depredano il bene che ha tratto profitto per decenni”, ha affermato Nikolai Khanatov, capo del Popasnyansk VGA

Gli Stati Uniti sono pronti per un intervento militare diretto in caso di aggressione della Cina contro Taiwan. Lo ha affermato il presidente degli Stati Uniti Joe Biden. Secondo il WSJ, ha rilasciato una dichiarazione del genere in una conferenza stampa a Tokyo. “Sì, questo è un impegno che abbiamo preso”, ha detto Biden in risposta a una domanda di un giornalista. Biden ha ricordato che gli Stati Uniti erano d’accordo con la politica di una Cina, pur sottolineando che l’idea di cambiare lo status dell’isola con la forza è del tutto inappropriata.

L’esercito informatico ucraino ha colpito più di 400 risorse russe in una settimana. Tra le altre cose, i media russi, le banche e le vendite immobiliari online sono state attaccate.

A Khimki, vicino a Mosca, McDonald’s sta smantellando la lettera aziendale “M”.

the kyiv independent – Il parlamento ucraino vieta i simboli di guerra russi. Il 22 maggio, la Verkhovna Rada ha bandito i simboli “Z” e “V”, che sono stati usati dalla Russia per promuovere la sua guerra. Tuttavia, il presidente Volodymyr Zelensky ha chiesto che siano consentiti per scopi educativi o storici.

UNIAN – È probabile che le forze russe riprendano la loro offensiva a sud. Lo afferma il rapporto dell’American Institute for the Study of War (ISW). “Lo stato maggiore ucraino ha riferito che le truppe russe in questa direzione sono concentrate sulla costruzione di linee di difesa secondarie, sul rafforzamento dei sistemi di difesa aerea, sulla conduzione di ricognizioni e sul bombardamento di posizioni ucraine. Ciò indica che stanno creando le condizioni per successive azioni offensive”, ritiene l’Istituto.

Volodymyr Zelenskyy ha firmato un decreto che conferisce il titolo di “Città Salvatore” alla città polacca di Rzeszow. Fu attraverso Rzeszow che passarono i rifornimenti di armi occidentali per l’Ucraina e l’aeroporto della città divenne l’hub principale per l’assistenza alleata. “Prima di questo discorso, ho firmato un decreto che sottolinea il ruolo speciale della città polacca di Rzeszow. Ho introdotto uno speciale titolo onorifico di “città salvatrice” per le città partner del nostro stato, che oggi stanno facendo l’impossibile per aiutarci, per aiutare il nostro popolo, per aiutare il nostro esercito A nome dell’intero popolo ucraino, esprimerò la mia grande gratitudine alla città di Rzeszow, la prima città salvatrice”, ha detto Zelensky nella Verkhovna Rada.

UNIAN – Mariupol e’ sull’orlo di epidemie e disastri ambientali a causa della ptomaina In città c’era un’alta minaccia di veleno da cadavere, batteri, Mycobacterium tuberculosis e altri agenti patogeni che potevano trovarsi nei morti, nel sistema di approvvigionamento idrico, nelle sorgenti sotterranee e nei fiumi con il mare. “Le tombe sono per lo più poco profonde – quasi in superficie. Dopo l’avvio delle reti idriche danneggiate, l’acqua si è riversata sulla superficie della terra e ha iniziato a erodere le sepolture spontanee. Considerando che i sistemi di filtrazione e le stazioni di pompaggio per il pompaggio delle acque reflue sono stati anche danneggiati dagli occupanti, l’acqua potabile si mescola con gli effluenti delle acque reflue e diventa inadatta al consumo”, ha affermato Lyudmila Denisova, commissaria per i diritti umani della Verkhovna Rada.

Con l’inizio della guerra su vasta scala della Russia contro l’Ucraina, il nano del Cremlino Putin si è ritrovato quasi completamente isolato. Secondo The Telegraph, è Putin la persona più sola sulla terra.

TELEGRAM – I razzisti sparano a bruciapelo dai carri armati alle case alla periferia di Severodonetsk Il capo dell’amministrazione militare regionale di Lugansk, Sergei Gaidai, ha parlato della situazione nella regione: “Se riescono a prendere Severodonetsk, questa non sarà la fine, gli orchi andranno avanti. Dopo la regione di Lugansk, si sposteranno nella regione di Donetsk. Gli orchi si fermeranno dove sono stati fermati”

Condividi
il vlog del cilento
error: cilentano.it