Guerra in Europa – 21/7/22

Il momento in cui i missili nemici colpiscono Mykolaiv. Il 3 della notte, gli invasori russi hanno colpito uno dei quartier generali umanitari con 2 razzi. Migliaia di tonnellate di prodotti destinati a bambini e anziani sono state completamente bruciate. Fonte: Vitaly Kim, capo degli OVA

Un’offensiva razzista nel Donbass potrebbe fornire un’avanzata limitata a nord-est dell’autostrada E40 e terminare con l’occupazione di Sloviansk o Bakhmut Come hanno affermato gli analisti dell’American Institute for the Study of War (ISW), nelle ultime settimane le truppe russe non hanno compiuto progressi significativi nella direzione di Slovyansk e continuano a ridurre la loro potenza di combattimento offensiva nelle battaglie locali per piccoli e relativamente insediamenti non importanti in tutta la regione di Donetsk. In particolare, gli orchi non sono stati in grado di prendere Seversk e lanciare attacchi diretti su Bakhma. Hanno anche interrotto gli sforzi per avanzare su Slavyansk. “La ripresa dell’offensiva attiva degli occupanti dopo una breve pausa operativa non ha ancora portato a progressi significativi, sebbene sia possibile che il ripristino delle forze possa portare un successo limitato nei prossimi giorni. Le truppe russe ora si muovono con difficoltà su relativamente aree scarsamente popolate e aperte”, ha sottolineato l’ISW.

Potenti esplosioni si sentono a Nikolaev Secondo il sindaco Alexander Senkevich, il raid aereo continua. Invita a non ignorare le regole di sicurezza. “Potenti esplosioni si sentono a Nikolaev. La città viene nuovamente bombardata in modo massiccio”, ha sottolineato.

Zelensky – Il nome HIMARS è diventato quasi originario della nostra gente, proprio come Javelin o NLAW, come “Stugna” o “Neptune”. Ed è ovvio che il prossimo nome altrettanto pesante apparirà dai moderni sistemi di difesa aerea, che stiamo chiedendo ai partner. I rappresentanti del nostro stato non hanno smesso di lavorare per un solo giorno per ottenere un efficace sistema di difesa aerea. E su questo abbiamo degli accordi, ci sono dei successi che ci permettono di distruggere parte dei missili, ma è necessaria una velocità e una scala di protezione completamente diverse. Il terrore russo deve perdere. E questa sarà la nostra vittoria congiunta – dei popoli ucraino e americano.

ukraine news 24/7 – Niente di speciale, un altro magazzino è stato fatto saltare in aria, scorri.

UNIAN – A proposito, Mosca è in fiamme. Purtroppo non è ancora il Cremlino Si parla di un grave incendio in un edificio a più piani nella capitale degli occupanti. Circa 400 persone sono state evacuate. Prima inondazioni, poi locuste, ora fuoco. Rusnya, preparati per le rane e… cosa c’è dopo nella Bibbia?

Sumyshchyna La situazione alle 22.00 ▪️Comunità Bilopil: quasi le nove di sera – 10 razzi. Allo stesso tempo, ci sono stati bombardamenti da “Hrady” sul territorio della comunità. ▪️Comunità di Novoslobodsk: in serata i russi hanno aperto il fuoco da più lanciarazzi: 10 colpi. Fonte: Dmytro Zhivytskyi, Sumy Ova

Condividi
CILENTANO.IT
error: cilentano.it