Guerra in Europa – 20/5/22

TELEGRAMSituazione relativa all’invasione russa, 20 maggio 2022 (08:00) – #ЗСУ, giorno 86

Nella direzione di Zaporizhzhia, il fuoco dell’artiglieria russa a reazione, a canne e mortaio ha attaccato le infrastrutture e le pacifiche aree residenziali. L’esercito russo ha anche condotto il fuoco di controbatteria. L’ufficio del pubblico ministero ha avviato un’indagine su sette procedimenti penali per bombardamenti di aree pacifiche nella regione di Zaporizhzhia. Secondo l’indagine, dal 15 al 17 maggio, i bombardamenti dell’artiglieria russa hanno danneggiato o distrutto più di 15 case private e un edificio di un’impresa privata locale a Huliaipole. Gli occupanti hanno bombardato Orikhiv danneggiando 8 case nella parte di campagna della città. Il 17 maggio 2022, in un altro attacco russo, i proiettili nemici hanno colpito un negozio del villaggio e 9 case residenziali di Preobrazhenka, nella regione di Polohy. Il 16 maggio 2022, ancora una volta, gli occupanti hanno lanciato attacchi di artiglieria e MLRS contro i civili di Tavriiske, nella regione di Zaporizhzhia, danneggiando case residenziali e annessi. Nessun ferito o decesso segnalato. Nel villaggio di Mahdalynivka, un gruppo di sminatori ha neutralizzato una munizione a grappolo nel campo vicino al cimitero. Ad Orikhiv, in un cantiere privato, i tecnici degli ordigni hanno trovato e neutralizzato un proiettile di artiglieria da 152 mm. Nelle ultime 24 ore, 8 persone sono state detenute e portate alle stazioni di polizia per aver violato le regole del coprifuoco. 2 uomini sono stati portati ai Centri Territoriali Regionali di Personale e Sostegno Sociale, sono stati consegnati gli avvisi di mobilitazione. Libereremo definitivamente i territori occupati dagli invasori russi e faremo tutto il possibile per far dimenticare ai nostri figli gli orrori della guerra. Vinciamo insieme! Gloria all’Ucraina!

KILLNET CONTINUA IL SUO ATTACCO INFORMATICO IN ITALIA COLPITI MINISTERO DIFESA ED ALCUNI AEROPORTI

UKRINFORM ore 21.40 – “Ad oggi, tutti i civili – quelli che erano bloccati nell’impianto – sono stati portati via. L’evacuazione di altri civili che si trovavano vicino all’impianto o di quelli che si trovavano a Mariupol è iniziata gia da molto tempo. I civili sono stati portati via, i medici sono stati portat i via, i feriti stati portati via. In questo momento, mentre stiamo parlando, so cosa sta succedendo lì. Penso che l’evacuazione di tutti sarà completata prossimamente“, ha detto il presidente Zelensky.

ZELENSKY – Invitiamo gli Stati partner a firmare un trattato multilaterale e creare un meccanismo attraverso il quale tutti coloro che hanno subito le azioni dell’esercito russo potranno ricevere un risarcimento per le proprie perdite. In base a tale accordo, i fondi russi e le proprietà sotto la giurisdizione dei paesi partner devono essere sequestrati o congelati, quindi confiscati e inviati a un fondo appositamente creato da cui tutte le vittime dell’aggressione russa possono ricevere un risarcimento. Sarebbe giusto. E la Russia sentirà il vero peso di ogni missile, ogni bomba e ogni proiettile che ha sparato contro l’Ucraina.

UKRAINE NOW: ▪️A seguito di un attacco missilistico dei Locisti su Lozova, oltre al Palazzo della Cultura, sono stati danneggiati circa 10 grattacieli – Ufficio del Procuratore Regionale di Kharkiv.

▪️ A Mariupol, gli occupanti russi hanno portato 416 residenti locali, inclusi 46 bambini, al campo di filtrazione di Bezymennoye in un giorno. Lo ha riferito il consigliere del sindaco di Mariupol Petro Andryushchenko.

▪️ Oggi gli occupanti russi hanno completato lo smantellamento delle macerie e la rimozione dei corpi dei morti dal Teatro Mariupol Drama. I morti furono sepolti in numero anonimo in una fossa comune a Mangush – Petro Andryushchenko.

▪️ Odessa – il momento dell’arrivo di un missile

▪️Nell’area di responsabilità del gruppo operativo e tattico “Est”, i difensori ucraini hanno ucciso circa 80 invasori e un deposito di munizioni.

▪️European Energy Exchange Nord Pool sospende il commercio di elettricità russa: ciò significa che i paesi baltici non riceveranno elettricità dalla Russia da domenica.

▪️Oggi a Kharkiv è iniziata la costruzione di alloggi per coloro che li hanno persi a causa della guerra. Lo afferma il messaggio del Consiglio comunale.

Zelensky ha pubblicato un video dell’attacco alla casa della cultura nel centro di Lozova, chiedendosi cosa stia succedendo nella mente delle persone che scelgono tali obiettivi. “Kharkiv. La città di Lozova. Un attacco missilistico russo contro un edificio culturale recentemente ricostruito. Sette vittime, tra cui un bambino di 11 anni. Gli occupanti hanno identificato nella cultura, nell’istruzione e nell’umanità i loro nemici. E non risparmiano o razzi o bombe per loro. Cosa c’è nella tua testa di persone che scelgono obiettivi come questo? Assolutamente malvagi, assolutamente stupidi.

Il comandante del battaglione Azov Denys Prokopenko ha comunicato di aver ricevuto l’ordine di smettere i combattimenti nell’acciaieria: ‘Il comando militare superiore ha dato l’ordine di salvare la vita dei soldati della nostra guarnigione e di smettere di difendere la città di Mariupol’

TELEGRAM – L’ospedale traumatologico clinico regionale di Kharkiv si è trovato in una delle parti di Kharkiv più bombardate dai rashisti, ma non ha smesso di lavorare per un momento. Vladimir Kupin, capo del reparto di ortopedia e traumatologia dell’ospedale, ha affermato che nei primi giorni della guerra su vasta scala con la Federazione Russa, l’ospedale di Kharkov ha subito dei bombardamenti: molte finestre sono state sfondate nell’edificio e i reparti sono stati parzialmente danneggiati. I medici hanno dovuto coprire le finestre con delle coperte, perché la temperatura esterna era sotto lo zero. I medici sono stati in ospedale 24 ore su 24 per 82 giorni e solo da metà maggio hanno potuto trascorrere la notte a casa se lo desideravano. “Poiché tutti noi fin dall’inizio della guerra abbiamo ammirato la nostra gente, i nostri difensori, quindi ammiro i miei colleghi”, dice Kupin. “Alcuni membri della squadra hanno vissuto per qualche tempo in ospedale con i bambini e hanno continuato a fare il loro lavoro .”

TELEGRAM – I paracadutisti dell’80a brigata delle forze aviotrasportate delle forze armate dell’Ucraina hanno distrutto due carri armati russi utilizzando il sistema missilistico anticarro Stugna ed il javelin americano

Rubizhne nella regione di Luhansk e’ divenuta la seconda Mariupol “La città industriale è completamente distrutta: nessun edificio sopravvissuto, molte case non possono essere restaurate. Invece di campi da gioco nei cortili – cimiteri”, scrive il capo di OVA Serhiy Haidai. Prima della guerra, qui vivevano più di 60.000 persone.

Il New York Times pubblica nuove prove dei crimini di guerra russi a Bucha. Il primo video è stato girato con telecamere a circuito chiuso: i razzisti guidano nove prigionieri ucraini (tra cui un uomo con una giacca blu). Il video del drone mostra i corpi degli ucraini uccisi, e accanto a loro ci sono due occupanti di guardia. (Tra i corpi c’è un uomo con una giacca blu)

UKRINFORM – Le truppe russe lanciano un attacco missilistico su Malyn, quasi 100 case danneggiate

“La Federazione Russa ha lanciato ancora una volta un attacco missilistico sul territorio della nostra comunità. Le infrastrutture e circa 100 case sono state danneggiate. Grazie a Dio, non ci sono vittime civili, ma ci sono tre feriti”, ha detto Sytailo.

Dal 24 febbraio al 20 maggio, le forze armate ucraine hanno eliminato circa 28.700 militari russi, di cui quasi 200 solo nell’ultimo giorno. Questo secondo lo stato maggiore delle forze armate ucraine, riferisce Ukrinform. Inoltre, i difensori ucraini hanno distrutto 1.263 (+9) carri armati nemici, 3.090 (+27) veicoli corazzati da combattimento, 596 (+1) sistemi di artiglieria, 200 (+1) sistemi MLR, 93 (+0) sistemi di difesa aerea, 204 (+ 1) aerei da guerra, 168 (+1) elicotteri, 460 (+5) UAV di livello operativo e tattico, 103 (+0) missili da crociera, 13 (+0) navi da guerra / cutter, 2.162 (+5) camion, comprese le cisterne di carburante, e 43 (+0) unità di equipaggiamento speciale.

Mariupol. Per adesso. Elettricità Ieri le autorità di occupazione hanno fatto il primo tentativo di ripristinare l’elettricità nel quartiere centrale della città. Come previsto, sono subito scoppiati alcuni incendi a causa di un cortocircuito negli appartamenti in frantumi. I tentativi di fare un quadro di “miglioramento” non tardano ad arrivare. Di sera, le luci sono apparse nell’area di Budivelnykiv Avenue e Shevchenko. Ma il numero di persone che hanno potuto approfittarne era così piccolo che nemmeno la “vittoria” ha funzionato. Gli occupanti non nascondono l’obiettivo di ripristinare l’elettricità: il ripristino della luce nell’amministrazione dell’occupazione e nelle “sede umanitarie”. Non si tratta di nuovo di persone.

Quattro missili russi hanno colpito Bakhmut, nell’Oblast’ di Donetsk, nelle ultime 24 ore.

According to Donetsk Oblast Governor Pavlo Kyrylenko, the city of Bakhmut has been under constant airstrikes. Kyrylenko also reports significant destruction of civilian infrastructure in the city. In all of Donetsk Oblast, Russian forces killed five and injured six civilians in the past 24 hours.

Il tentativo della Russia di avanzare nell’oblast di Luhansk ha ucciso 12 persone a Sievierdonetsk nelle ultime 24 ore. Un’altra persona è stata uccisa nella città di Hirske, secondo il governatore dell’Oblast di Luhansk Serhiy Haidai. “Tuttavia, l’assalto a Sievierodonetsk non ha avuto successo: i russi hanno subito perdite di personale e si sono ritirati”, ha riferito Haidai il 20 maggio. Secondo il sindaco di Sievierodonetsk Oleksandr Striuk, fino a 15.000 civili rimangono ancora nei rifugi antiaerei della città e il 70% degli edifici residenziali a Sievierdonetsk sono stati distrutti o danneggiati.

PECHINO, 19 maggio. /TASS/. Giovedì il presidente cinese Xi Jinping ha affermato che i paesi BRICS – Brasile, Russia, India, Cina e Sud Africa – dovrebbero aiutare a stabilizzare le relazioni internazionali in un momento di turbolenza. Lo ha rilasciato in un discorso a una sessione della riunione dei ministri degli Esteri dei BRICS, che si sta svolgendo in collegamento video. “Come forza positiva, stimolante e costruttiva nella comunità internazionale, i paesi BRICS devono <…> intraprendere azioni concrete per promuovere la pace e lo sviluppo, sostenere l’equità e la giustizia e sostenere la democrazia e la libertà, in modo da iniettare stabilità ed energia positiva nelle relazioni internazionali in un periodo di turbolenza e trasformazione”, ha affermato Xi Jinping dal ministero degli Esteri cinese.

Il discorso principale del presidente Volodymyr Zelensky:

▪️Sono grato agli Stati Uniti per l’approvazione da parte del Senato di un nuovo pacchetto da 40 miliardi di dollari di sostegno all’Ucraina e alla democrazia nella nostra regione.

▪️ Si è svolto in Germania un incontro tra ministri delle finanze e capi delle Banche Centrali del G7, rappresentanti dei donatori internazionali. Il deficit di bilancio mensile dell’Ucraina è ora di $ 5 miliardi. E per sopravvivere alla guerra per la libertà, abbiamo bisogno di un sostegno finanziario rapido e sufficiente. E questo è un contributo alla sicurezza dei partner.

▪️ Ha parlato con il Primo Ministro del Regno Unito Boris Johnson di questioni economiche, tra cui l’esportazione dei nostri prodotti agricoli e le importazioni di carburante, la situazione nelle zone di guerra e l’evacuazione dall’Azovstal.

▪️Indirizzato agli studenti delle università ucraine. Abbiamo l’opportunità di costruire il futuro dell’Ucraina che vogliamo davvero. Senza cose obsolete e tossiche che non hanno nulla a che fare con i nostri bisogni e il nostro carattere nazionale.

▪️ Il ministro dell’Istruzione è incaricato di predisporre modifiche che consentiranno ai partecipanti provenienti da tutti i territori temporaneamente occupati di entrare nelle università ucraine in modo semplificato. Decidere anche come fornire istruzione agli studenti che sono su base contrattuale, ma allo stesso tempo a se stessi – dai territori attualmente occupati. Lo Stato deve aiutare.

▪️Le Forze Armate continuano ad avanzare nella liberazione della regione di Kharkiv. Nel Donbass, gli occupanti stanno cercando di aumentare la pressione. C’è l’inferno, e NON è un’esagerazione. Gli attacchi della Russia alla regione di Chernihiv – in particolare, sul Desna, continuano a smantellare i detriti, molti morti. I continui colpi alle città dell’Ucraina sono ciò che qualificherà il genocidio del popolo ucraino e per il quale gli occupanti saranno sicuramente assicurati alla giustizia.

▪️ 210 militari delle forze armate ucraine hanno ricevuto riconoscimenti statali, 48 dei quali postumi. Il titolo di Eroe dell’Ucraina è stato assegnato postumo al capitano Serhiy Parkhomenko, comandante dell’unità dell’aviazione della 299a brigata dell’aviazione tattica.

Ponte Shestovitsky sul fiume Desna sulla strada per Chernigov. Fu fatto saltare in aria dalle forze armate ucraine per fermare l’offensiva dell’orda.

Zelensky (tradotto google): “Il primo processo in Ucraina contro un criminale di guerra russo è già iniziato. E si concluderà con il pieno ripristino della giustizia all’interno del tribunale internazionale. Ne sono sicuro. Troveremo e consegneremo alla giustizia tutti coloro che danno ed eseguono ordini penali.”

Condividi
il vlog del cilento
error: cilentano.it