Guerra in Europa – 18/5/22

Ore 22:15 – Continuano gli allarmi aerei in quasi in tutta l’Ucraina.

TELEGRAM – Il ministero della Difesa russo ha nuovamente accusato l’Ucraina di preparare false informazioni secondo lo “scenario Bucha”. Lo scenario, secondo il ministero della Difesa, è il seguente: nel villaggio di Konstantinovka, soldati ucraini vestiti con uniformi russe avrebbero sparato ai civili per pubblicare le foto sui media stranieri.

UKRAINE NEWS 24/7 Un treno blindato degli occupanti potrebbe essere stato fatto saltare in aria a Melitopol con esplosivo installato su rotaie.

Artiglieria ucraina distrugge la stazione R-330Zh “Zhitel” e diverse unità dell’equipaggiamento degli invasori.

Il Mar d’Azov è minacciato di estinzione a causa del bombardamento dell’Azovstal da parte dei russi Il bombardamento di “Azovstal” potrebbe danneggiare la struttura tecnica, che contiene decine di migliaia di tonnellate di soluzione concentrata di idrogeno solforato. La sua perdita ucciderà completamente la flora e la fauna del Mar d’Azov, secondo il sindaco di Mariupol Vadim Boychenko.

UKRINFORM -Le forze armate ucraine hanno liberato il villaggio di Dementiyivka in direzione di Kharkiv. Le truppe russe continuano la loro offensiva nella zona operativa orientale. “Il nemico continua la sua offensiva nella zona operativa orientale. Spara sull’intera linea di contatto e nelle profondità della difesa delle nostre truppe nell’area operativa di Donetsk e in direzione di Slovyansk, prende misure per rafforzare il gruppo offensivo”, il generale Il personale delle forze armate ucraine ha pubblicato su Facebook.

In Russia si continua a discutere seriamente della pena di morte per i combattenti Azov. Il fatto che non ci sia una moratoria su tale punizione (a differenza della Russia) nella cosiddetta “LPR” è stato ricordato oggi dal senatore Klishas, ​​già noto per gli emendamenti alla Costituzione. “Il divieto di usare la pena di morte nel nostro Paese si basa sulla Costituzione della Russia e non si applica ai territori degli Stati sovrani: DNR e LNR”. I difensori del Mariupol, evacuati il ​​giorno prima dall’Azovstal, sono ora nel DPR..

Sono oltre mille i soldati ucraini ancora nei sotterranei dell’acciaieria Azovstal di Mariupol, compresi i loro comandanti. Lo ha affermato il leader dei separatisti filorussi di Donetsk, Denis Pushilin.

“L’Italia prende atto della decisione della Federazione Russa di espellere 24 membri delle rappresentanze diplomatiche e consolari italiane e dell’Ufficio ICE nella Federazione Russa. Il personale oggetto del provvedimento ha sempre esercitato le proprie funzioni nel pieno rispetto della Convenzione di Vienna sulle relazioni diplomatiche”. Lo sottolinea la Farnesina in una nota.

Zelensky propone di estendere la legge marziale in Ucraina fino alla fine dell’estate.

Il presidente Volodymyr Zelensky ha presentato un progetto di legge volto a prolungare la legge marziale in Ucraina per 90 giorni. Zelensky ha imposto la legge marziale il 24 febbraio, con la scadenza dell’attuale legge il 24 maggio.

Erdogan blocca l’adesione di Svezia e Finlandia alla NATO. Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha dichiarato che non permetterà a nessuno dei paesi di aderire alla NATO perché sostengono “gruppi terroristici” che rappresentano una minaccia per la sicurezza nazionale del paese. “È controverso per i paesi sostenere il terrorismo e aspettarsi la nostra approvazione”, ha affermato il presidente. Erdogan ha accusato i due paesi di ospitare membri del militante Partito dei Lavoratori del Kurdistan, classificato come organizzazione terroristica da Turchia, Stati Uniti e UE.

ULTIME UKRAINE NOW:

▪️Nella Polohy occupata a Zaporizhia, l’esercito russo ha rubato quasi 400.000 UAH da un bancomat – il procedimento è stato avviato, – l’Ufficio del Procuratore Generale.

▪️Negli insediamenti liberati dagli invasori dei distretti di Brovarsky, Buchansky e Vyshgorod, continuano le attività di sminamento. Pertanto, invitiamo tutti i residenti a prestare attenzione. – Kiev OVA.

▪️Gli occupanti russi si rifiutano sempre più di eseguire gli ordini del comando di condurre operazioni offensive attive sul territorio dell’Ucraina. Secondo l’intelligence militare ucraina, nonostante il sabotaggio segreto, diverse unità del 70° reggimento fucilieri motorizzati delle guardie si sono già apertamente rifiutate di prendere parte alla guerra e hanno chiesto che fossero riportate ai loro luoghi di schieramento permanente.

▪️Il flusso di ingresso in Ucraina attraverso il confine occidentale per otto giorni consecutivi dopo il 9 maggio supera il flusso di uscita, mostrando cifre record dall’inizio della guerra, – Servizio di guardia di frontiera dell’Ucraina.

▪️La nave giapponese Suzaka è salpata dalla baia di Tokyo alla baia di Ise, percorrendo quasi 800 chilometri. Questo è il primo volo al mondo, la cui navigazione è stata effettuata interamente dall’intelligenza artificiale – Ingegneria interessante.

▪️Nelle ultime 24 ore è stato portato da Mariupol al campo di filtrazione nel villaggio di Distretto di Novoazovsk senza nome 539 persone, di cui 55 bambini. Tutte le persone sono preparate per la deportazione. Dal punto di filtrazione con. Nikolske ha deportato 67 persone in Russia (vedi foto), compresi i bambini, un consigliere del sindaco di Mariupol Petro Andryushchenko. Nella foto: un elenco di ucraini deportati in Russia dal punto di filtrazione nel villaggio di Nicolske

Ulteriori informazioni su questo testo di origine

Per avere ulteriori informazioni sulla traduzione è necessario il testo di origine

Invia commenti

Riquadri laterali

La Russia dichiara persona non grata 34 diplomatici francesi Il ministero ha convocato oggi l’ambasciatore francese in Russia Pierre Levy per emettere una nota corrispondente. Questa è una risposta all’espulsione della missione diplomatica russa dalla Francia ad aprile. Ai diplomatici viene ordinato di lasciare il territorio della Russia entro due settimane. In mattinata sono stati convocati presso l’Ambasciata Russa anche gli ambasciatori italiano e spagnolo.

I soldati ucraini evacuati dall’Azovstal sono già a Yelenovka

INTERFAX UKRAINE – Il presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky, parlando alla cerimonia di apertura del 75° Festival di Cannes, ha affermato che l’esercito russo vuole essere un nazista migliore di Hitler. “È iniziato in Ucraina il 24 febbraio. Alle quattro, quando abbiamo sentito le prime esplosioni di missili. Quando sono iniziati gli attacchi aerei. E quando la morte, andando in Ucraina oltre il confine, ha segnato il suo equipaggiamento con l’analogo della svastica – il ‘ Simbolo Z. Vogliono tutti essere nazisti migliori di Hitler … Ora, non passa una sola settimana senza che siano state trovate fosse comuni di persone uccise e torturate nel territorio in cui si trovavano o si trovano ancora le truppe russe. Circa 229 bambini sono stati uccisi come risultato dell’invasione russa. Loro [militari russi] non possono andare da nessuna parte ma uccidere, uccidere, uccidere! Hanno seminato cadaveri in Europa …”, ha detto Zelensky in un discorso video martedì sera.

Continua la controffensiva ucraina: Le forze speciali delle forze armate ucraine hanno distrutto un carro armato russo T-80 nel villaggio di Pitomnik, nella regione di Kharkiv.

Le truppe russe hanno lanciato all’alba un attacco missilistico dal mare sulla regione di Odessa “continuando a distruggere le infrastrutture degli insediamenti nella regione”. Al momento non si registrano vittime. Lo ha riferito il comando operativo “Sud” su Telegram del consiglio comunale di Odessa, come riferisce Ukrinform.

Gli occupanti colpiscono le regioni di Chernihiv, Sumy e Kharkiv Il nemico continua a bombardare le posizioni delle nostre truppe e le infrastrutture civili negli insediamenti di confine delle regioni di Chernihiv e Sumy. Nella direzione di Kharkiv, le truppe russe si sono concentrate sul mantenimento delle loro posizioni e sulla prevenzione dell’ulteriore avanzamento delle forze armate ucraine. Permane la minaccia di attacchi missilistici e aerei dal territorio della Bielorussia.

Immagine apocalittica. Foresta in fiamme vicino alla zona di Chernobyl Vicino al villaggio di Strakholesye, nel distretto di Vyshgorodsky, nella regione di Kiev, è scoppiato un incendio su larga scala tra i rifiuti della foresta. Lo ha riferito il servizio stampa della direzione principale del servizio statale di emergenza nella regione di Kiev. “Durante l’incendio, i nostri vigili del fuoco hanno soccorso un residente locale. Nell’estinzione sono stati coinvolti 26 soccorritori e sei unità di attrezzature di servizio”, si legge nel messaggio.

Svezia e Finlandia verso la Nato, consegnata domanda di adesione

La Russia utilizza l’aeroporto civile di Belgorod per ospitare attrezzature militari e aerei.

In aeroporto sono presenti: 8 elicotteri, Auto e tende dove alloggiare il personale o depositare munizioni o carburante. Questo può essere visto nelle immagini satellitari pubblicate dai giornalisti di “Schemes”.

Esplosioni a Belgorod – riferiscono i canali locali di Telegram ( Al confine con l’Ucraina 35 km)

6 persone sono rimaste ferite e a Bakhmut è stata fornita assistenza medica a 9 persone ferite nella regione di Luhansk. È impossibile stabilire il numero esatto delle vittime a Mariupol e Volnovakha.

Il discorso principale del presidente Zelensky:

▪️Lanci di razzi nella regione di Leopoli, nella regione di Sumy, nella regione di Chernihiv. Attacchi aerei nella regione di Luhansk. Attività specifica di sabotaggio nelle zone di confine. Tutto ciò sta creando tensione nel nostro stato, mettendo alla prova le nostre forze, cercando di risarcire l’esercito russo per una serie di fallimenti nell’est e nel sud del nostro paese

▪️Ho parlato oggi con il cancelliere tedesco Olaf Scholz del sostegno alla difesa dell’Ucraina, della nostra cooperazione a livello di UE. Ha informato sulla situazione attuale sul campo di battaglia e sul possibile sviluppo di questa situazione.

▪️Ha parlato con il presidente francese Emmanuel Macron. È stato discusso il sesto pacchetto di sanzioni in preparazione nell’Unione europea. Fasi di integrazione europea dell’Ucraina. Processo di negoziazione con la Russia ed evacuazione dei nostri eroi dall’Azovstal.

▪️La missione di evacuazione continua, è presidiata dai nostri militari e servizi segreti, sono coinvolti i mediatori internazionali più influenti.

▪️Oggi, durante la cerimonia di apertura del Festival di Cannes, si è rivolto alla comunità cinematografica mondiale. Ha ricordato che ora, come negli anni Quaranta, è necessario difendere apertamente e con coraggio la libertà e combattere la dittatura.

▪️Ho firmato oggi i decreti per premiare i nostri eroi. 165 militari delle forze armate ucraine hanno ricevuto riconoscimenti statali, 13 dei quali postumi.

▪️Il titolo di Eroe dell’Ucraina è stato assegnato a tre militari della 24a brigata meccanizzata separata. Coloro che hanno mostrato straordinario coraggio ed efficienza nelle battaglie nel Donbass.

▪️Oggi ho salutato il primo presidente dell’Ucraina Leonid Makarovich Kravchuk. La cerimonia si è svolta a Kiev, che rimarrà la capitale di uno stato indipendente. Dal 1991 e per sempre.

Condividi
il vlog del cilento
error: cilentano.it