Guerra in Europa – 11/5/22

Attacco ai satelliti in orbita terrestre – The Times: L’intelligence americana ha notato errori significativi nei segnali GPS quando i russi hanno utilizzato le loro apparecchiature intorno a Chernihiv. L’attacco può disturbare i segnali GPS utilizzando aerei, navi, automobili e normali smartphone.

Attacchi su Ucraina: minaccia aerea su Kharkiv, Kharkivska Oblast (21:35) / L’aviazione russa ha lanciato missili da crociera nel distretto di Poltava / Mykolaiv, Mykolayivska Oblast (20:23) / Donetsk Oblast (19:35) / Kharkiv, Kharkivska Oblast (18:58) / Donetsk Oblast (18:44)

Ecco come appare una delle parti dell’edificio infrastrutturale, che è stata “smilitarizzata” da un missile russo nella regione di Poltava. “Fortunatamente, non ci sono state vittime dopo l’attacco nemico. Chiarimento: qui non ci sono armi”, ha detto Dmitry Lunin, capo dell’OVA.

Le forze ucraine hanno distrutto un tentativo di ponte russo sui Seversky Donet. Un ponte di barche e diversi veicoli sono stati distrutti

ANSA – Un attacco informatico a diversi siti italiani, tra cui quello del Senato e della Difesa, è in corso da parte di hacker russi. L’attacco, rivendicato dal collettivo filo russo ‘Killnet’, secondo quanto si apprende non avrebbe al momento compromesso le infrastrutture ma starebbe rendendo complicato l’accesso ai diversi siti.

Azovstal. Al momento, è impossibile sbloccare l’Azovstal con mezzi militari. I difensori dell’Azovstal non vogliono arrendersi. Questo è degno di rispetto. Ai russi è stato offerto il seguente scambio: portare i soldati gravemente feriti da Azovstal lungo il corridoio umanitario, in cambio l’esercito ucraino consegnera’ i prigionieri russi secondo le regole standard dello scambio di prigionieri. Non c’è ancora nessun accordo. Le trattative sono in corso.

Mariupol- Oltre alle conseguenze del bombardamento, i militanti russi stanno ripulendo le proprietà dei residenti di Mariupol lasciate nelle loro case e appartamenti. Il saccheggio è una caratteristica fondamentale dei russi. I residenti di Mariupol continuano a rifiutarsi di lavorare alla raccolta dei cadaveri. Probabilmente, è per questo che il Ministero delle situazioni di emergenza della Russia ha approvato un tale premio a nostre spese MraZota

Il Senato della Repubblica Ceca ha riconosciuto i crimini dell’esercito russo in Ucraina come genocidio del popolo ucraino Lo ha annunciato l’ambasciatore dell’Ucraina a Praga Yevhen Perebiynis. “Il Senato ceco ha appena riconosciuto i crimini commessi dall’esercito russo in Ucraina come genocidio del popolo ucraino. La risoluzione adottata contiene anche sostegno affinché la Repubblica ceca continui a fornire armi all’Ucraina e affinché l’Ucraina diventi un candidato all’UE”, il ha detto l’ambasciatore su Twitter. In precedenza, dichiarazioni simili sono state fatte in Lettonia, Lituania ed Estonia.

RUSSIA – Dal 1 settembre nelle scuole russe sarà rafforzata la “componente storica” delle materie “Il mondo intorno al mondo” e “Fondamenti di culture religiose ed etica secolare”, annuncia il ministro dell’Istruzione Kravtsov. Anche i libri di testo di storia stessi verranno leggermente riscritti: aggiungeranno eventi fino alla fine del 2022, inclusa la guerra in Ucraina.

CONTINUA IL BOMBARDAMENTO AD AVZOSTAL – Il fumo nero sta salendo sopra Azovstal a Mariupol in questo momento. Ci sono almeno 1.000 soldati ucraini del reggimento Azov sul territorio dell’impianto. Putin non permette loro di evacuare.

L’ambasciatore di Gran Bretagna e Irlanda del Nord in Ucraina Melinda Simmons ha visitato Irpin “Oggi ero a Irpen. Il centro della città è una storia di terribile distruzione inflitta dalla Russia. Case, scuole, asili, cliniche e centri commerciali sono stati distrutti. Ho incontrato residenti che vivono ancora in rifugi bui e freddi nel seminterrato”, ha scritto Simmons

Facebook – Primo soldato russo ad essere processato per crimini di guerra in Ucraina. L’ufficio del procuratore generale ha dichiarato di aver completato la prima indagine su un crimine di guerra in Ucraina. Il caso che accusava il comandante russo della 4a divisione di carri armati di aver presumibilmente ucciso un residente di 62 anni a Chupakhivka, nell’oblast di Sumy, è stato portato in tribunale. Il sospetto è attualmente in arresto.

Nove persone ferite dai bombardamenti russi di Mykolaiv Oblast nelle ultime 24 ore. Secondo Hanna Zamazieieva, capo del Consiglio dell’Oblast di Mykolaiv, un totale di 159 persone ferite negli attacchi russi sono attualmente in cura negli ospedali di Mykolaiv.

Le “autorità” della regione di Kherson chiederanno a Putin di includere la regione nella Federazione Russa, Lo ha affermato il cosiddetto vicecapo dell’amministrazione militare-civile della regione Kirill Stremousov: “Non verrà creato alcun XNR. Non ci saranno referendum. Ci sarà un decreto basato sull’appello della leadership della regione a Putin con la richiesta di introdurre la regione nella Federazione Russa come soggetto a tutti gli effetti.

La televisione cinese ha mostrato un’esplosione dovuta ad un difetto della torretta di un carro armato russo. Le forze armate occidentali conoscono questo difetto da decenni (effetto jack-in-the-box).A giudicare dalla data della trasmissione, ciò è accaduto intorno al 6 maggio.

Nella regione di Kramatorsk, un deposito con nitrato di ammonio è stata danneggiata a causa dei bombardamenti Questo è stato riportato nella VGA slava. E’ stato specificato che non vi e’ alcuna minaccia immediata per la vita degli abitanti della comunità slava. Ma la dirigenza cittadina chiede di limitare la permanenza all’aria aperta e di chiudere le finestre per un giorno.

Da qualche tempo, a Mariupol, gli occupanti trasportano tutte le barche distrutte dalla città alla base navale delle guardie di frontiera marittima su Primorsky Boulevard (vicino al caffè Barbaris). Più tardi si è scoperto perché, sulle stesse barche, stanno navigando attraverso il mare verso la montagna di armamenti per bombardare Azovstal!

L’Istituto per lo studio della guerra ha annunciato l’avanzamento della controffensiva ucraina nel nord di Kharkov. Si noti che, a seguito della continuazione della controffensiva a nord di Kharkov, le forze armate ucraine si sono avvicinate al confine con la Russia entro 10 km. Gli invasori vengono respinti al confine della Federazione Russa, diversi insediamenti nel nord-est di Kharkov sono stati liberati. Allo stesso tempo, le operazioni russe intorno a Izyum rimangono a un punto morto.

MARIUPOL – l comandante dei marines in difesa di Mariupol, Sergei Volyna ha chiamato ancora una volta per salvare i militari dall’inferno.Sono un marine. Sono stati i marines che mi hanno insegnato ad amare veramente l’Ucraina! E mentre il mio cuore batte, sentirò un amore puro, incondizionato e incondizionato per la Patria. Perché in essa c’è l’amore di un figlio per sua madre, un fratello per sua sorella, l’amore di un padre per suo figlio! Questo amore non ha limiti!!! I Marines sono la mia famiglia. Questi sono i difensori dell’Ucraina che danno la vita per la Patria senza esitazione. Questi sono fratelli che condividono quest’ultimo sempre equamente, pronti a dare una mano e dare una mano! Perché ne abbiamo uno per tutti: un amore comune per la madre dell’Ucraina !! Se la civiltà mondiale ha ancora valori e ideali spirituali comuni, se le persone sono in grado di sentire il dolore e la sofferenza degli altri, se le parole di aiuto le costringono ad agire, allora invito a combattere per la guarnigione di Mariupol! Invito il mondo intero, invito tutti ad aiutare ad attuare la procedura di “estrazione” per l’esercito ucraino!”

“Cattura” primaverile delle truppe di trattori dell’Ucraina

Missili ipersonici lanciati in tutta l’Ucraina e distruzione di 30 occupanti da parte delle nostre guardie di frontiera.

▪️Entro la fine dell’anno nel Mariupol distrutto da malattie e condizioni intollerabili potrebbero morire più di 10mila persone, ora la città conta 150-170mila abitanti, secondo il municipio.

▪️Nella regione di Kharkiv, durante la controffensiva, le guardie di frontiera hanno ucciso 30 soldati russi e ne hanno catturati altri due. Lo ha riferito la Guardia di frontiera di Stato.

▪️ Il Pentagono dispone di dati sul numero di missili ipersonici che la Russia ha utilizzato per colpire obiettivi in ​​Ucraina. Affermano che il loro numero approssimativo è compreso tra 10 e 12. Il primo attacco missilistico ipersonico conosciuto è stato nell’Ucraina occidentale.

▪️Ilon Musk ha riferito di attacchi di hacker russi su Internet via satellite in Ucraina. Starlink continua a resistere ai tentativi di guerra informatica russa di soffocare e hackerare il sistema, ma i russi stanno intensificando i loro sforzi.

▪️Nel corso della giornata, le unità del SES dell’Ucraina sono state coinvolte 173 volte, sono stati neutralizzati 1.202 ordigni esplosivi, di cui 1 bomba aerea. è stato censito il territorio di circa 580 ettari. In totale, dall’inizio dell’invasione militare russa, sono stati neutralizzati 102.676 ordigni esplosivi, comprese 1.967 bombe aeronautiche. È stata censita l’area di 19mila 715 ettari.

▪️ Il Pentagono ritiene che l’offensiva russa nel Donbas sia in ritardo di almeno due settimane rispetto ai piani di Putin.

▪️Continuano i combattimenti su Zmiiny: la Russia sta cercando di rafforzare la sua guarnigione aperta sull’isola. Secondo l’intelligence britannica, l’Ucraina ha colpito con successo il sistema di difesa aerea nemico e ha fornito alle sue navi droni Bayraktar.

L’editore di Mediazona Petr Verzilov, insieme a due mogli di combattenti ucraini, ha incontrato il Papa per “chiedergli di partecipare alla sorte dei difensori dell’Azovstal”

UKRAINE NEWS 24/7 – La mattina dell’11 maggio, gli occupanti hanno sparato su Zaporizhia. Infrastrutture distrutte. Truppe degli occupanti puntate alla periferia di Zaporozhye, le forze di difesa aerea hanno lavorato. Il razzo è esploso su una struttura infrastrutturale in un villaggio vicino al centro regionale. La struttura è stata gravemente danneggiata. Secondo le informazioni preliminari dello Zaporizhzhya OVA, non ci sono vittime. I russi hanno anche sparato colpi di mortaio nella regione di Chernihiv nelle prime ore del mattino. Lo ha annunciato il capo dell’amministrazione statale regionale di Chernivtsi, Vyacheslav Chaus, e ha invitato gli ucraini a non trascurare le regole di sicurezza e i rifugi.

▪️In mattinata il nemico ha sparato di nuovo nella regione di Dnipropetrovsk. Le comunità di Zelenodolska e Shirokivska hanno subito i bombardamenti nemici. Non ci sono vittime tra la popolazione.

▪I russi hanno colpito la città di Slavyansk. 2 microdistretti sono stati colpiti. Le conseguenze sono in via di chiarimento.

▪Gli occupanti hanno sparato in un collegio a Gorny. L’edificio della scuola specializzata regionale è un’istituzione con riparazioni moderne e nuove attrezzature, dove hanno studiato i bambini con bisogni speciali, ha affermato il capo dell’amministrazione statale regionale di Luhansk Serhiy Haidai.

Combattimenti a Snake Island e supporto informatico in Canada.

Isola dei serpenti

▪️ Il Canada fornisce all’Ucraina assistenza informatica e intelligence sulle minacce informatiche e condanna l’attacco informatico della Russia alla vigilia dell’invasione militare. Lo ha affermato il ministro degli Esteri canadese Melanie Jolie.

▪️La Nuova Zelanda ha imposto nuove sanzioni alla Russia. L’elenco delle sanzioni include il rappresentante ufficiale del ministero della Difesa russo Igor Konashenkov, il capo di stato maggiore dei Giochi Kostyukov, il direttore generale dell’Unione tutta ucraina Oleg Dobrodeev, il presidente della holding mediatica “Stella rossa” Alexei Pimanov.

Mariupol. Otto anni fa, migliaia di residenti di Mariupol ingannati dalla propaganda si recarono a uno pseudo-referendum per votare per il “DNR” nella primavera russa. Oggi a Mariupol è arrivata la primavera russa. Ha mostrato il vero volto della Russia: morte e distruzione.

06.00 – Le forze armate dell’Ucraina hanno ricevuto il carro armato T-72B3 abbandonato dagli occupanti “La consegna di armi pesanti dalla Federazione Russa sta procedendo secondo i piani. Questa volta gli occupanti ci hanno consegnato il T-72B3”, ha scritto Andriy Lysenko, un impiegato del ministero della Difesa ucraino. Si scopre che il carro armato nemico era funzionante. Ma gli invasori lo abbandonarono quando il carburante finì. “Il serbatoio è in perfette condizioni”, ha detto Lysenko

05.00 – L’esercito ucraino nell’area di Nikolaev ha “riscaldato” gli invasori russi “uragani”. “Fa freddo al mattino, quindi i russi vengono regolarmente “riscaldati”, ha detto il comandante dell’unità MLRS. Video: ArmyInform

Azov: Il mondo deve vedere le condizioni in cui si trovano i difensori feriti e paralizzati di Mariupol e agire! I difensori sono in condizioni completamente antigieniche, con ferite aperte fasciate con resti di bende non sterili, senza i farmaci necessari e persino il cibo.

03.00 – Le forze armate dell’Ucraina comunicano di ingenti perdite degli invasori nel sud.

I combattenti ucraini hanno fatto circa 80 vittime, 12 pezzi di equipaggiamento, inclusi, oltre agli UAV, obici, veicoli e veicoli blindati. Si noti che la minaccia di attacchi missilistici dalla Crimea temporaneamente occupata, dall’aria e dal mare rimane.

Arestovich dichiara di non essere preoccupato per il dispiegamento di truppe al confine con la Bielorussia, perché si tratta di esercitazioni pianificate e non ci sono segnali di preparazione di un’offensiva sul territorio ucraino “Non vediamo alcun segno di preparazione di un’offensiva sul territorio ucraino. Non c’è nessuna preoccupazione particolare. Non ha funzionato per la prima volta, non c’è possibilità di uscire una seconda volta. La situazione è cambiata.

Zelensky ha chiesto a Malta di fermare i privilegi esistenti per i cittadini russi e di non trasportare petrolio russo. Ha chiesto il blocco degli immobili e degli yacht di proprietà dei russi. “Dopo migliaia di crimini di guerra dell’esercito russo in Ucraina, dopo migliaia di omicidi, migliaia di torture, stupri, rapine”, accettare persone con passaporto russo nella loro terra, e ancora di più – formalmente o informalmente collegati con i russi stato – un pericolo per tutti gli europei e anche per i maltesi”, ha detto Zelensky.

TELEGRAM – Nella direzione di Zaporozhye si osserva un aumento dell’intensità dei bombardamenti, ha affermato l’OVA in una nota. “Il nemico sta effettuando un’azione di fuoco lungo l’intera linea di contatto e nelle profondità della difesa delle truppe ucraine nella direzione di Zaporozhye. La più grande attività degli occupanti si osserva vicino a Polog, Orekhov e Hulyaipol”, afferma il rapporto.

CNN– Le forze armate bielorusse schiereranno forze speciali al confine con l’Ucraina perché “gli Stati Uniti e i loro alleati continuano ad aumentare la loro presenza militare ai confini di stato”, secondo il capo di stato maggiore delle forze armate Viktor Gulevich. “Al fine di garantire la sicurezza della Repubblica di Bielorussia nella direzione meridionale, le forze delle unità delle forze operative speciali sono schierate in tre direzioni tattiche”, secondo una dichiarazione martedì. Ha detto che gli ucraini avevano creato una forza di 20.000 vicino al confine con la Bielorussia, che “richiede una nostra risposta”.

TELEGRAM – Gli invasori russi hanno rubato grano e verdure nella regione di Zaporozhye “La cooperazione economica tra i territori occupati e gli imprenditori della Crimea si sta intensificando. Da Polog, il grano e i semi di girasole che sono in deposito, gli occupanti si stanno preparando per il trasporto in Russia. Inoltre, un convoglio di camion russi è partito da Energodar in direzione di Kamenka -Dneprovskaya sotto la protezione dei militari, che sono stati caricati grano. La destinazione finale del convoglio è la Crimea occupata”, ha affermato l’amministrazione militare regionale di Zaporozhye in una nota. Oltre al grano, gli occupanti stanno esportando in Crimea ortaggi rubati in Ucraina.

Bloomberg Ucraina e Russia si sono scontrate per il gas naturale inviato tramite gasdotti in Europa. Potrebbero essere interrotte le forniture dall’ex nazione dell’Unione Sovietica per la prima volta dall’inizio della guerra.

Il primo ministro Draghi incontra Biden nello studio ovale: “Le nostre nazioni sono unite in modo forte e la guerra in Ucraina ne ha ulteriormente rafforzato l’unione. Siamo uniti nel condannare l’invasione dell’Ucraina, uniti nelle sanzioni e nell’aiutare l’Ucraina come ci ha chiesto il presidente Zelensky… Ma voglio dirle che in Italia e in Europa adesso le persone vogliono la fine di questi massacri, di questa violenza e di questa macelleria e pensano che cosa possiamo fare per portare la pace“.

Secondo fonti americane l’Ucraina ha ancora una forza aerea praticabile e difese aeree a corto e lungo raggio.

TELEGRAM – Le forze russe continuano a prendere d’assalto Azovstal. Un video pubblicato da Petro Andriushchenko, consigliere del sindaco di Mariupol, mostra del fumo nero che sale sopra l’impianto di Azovstal a seguito degli attacchi aerei russi del 10 maggio. Il funzionario ha affermato che gli attacchi colpiscono l’impianto ogni ora.

Governatore dell’Oblast di Kharkiv: 1 morto, 10 feriti il 10 maggio. Secondo Oleh Synehubov, il 10 maggio le forze russe hanno continuato a bombardare i quartieri residenziali nell’oblast di Kharkiv orientale in Ucraina. Il funzionario ha affermato che gli attacchi si sono intensificati nel distretto di Kharkiv della regione.

Incendi alla riserva della biosfera del Mar Nero nella parte occupata della regione di Kherson

Condividi
il blog del cilento
error: cilentano.it