Guerra in Europa – 10/5/22

TELEGRAM – Gli occupanti russi hanno sparato di nuovo su Nikolaev con munizioni a grappolo proibite. Nella notte del 10 maggio, la periferia della città è stata lanciata dai sistemi di lancio multiplo di razzi Uragan. Continuano a “distruggere” luoghi residenziali e strutture agricole.

Lo yacht Luna, presumibilmente di proprietà dell’oligarca russo Farkhad Akhmedov, è stato sequestrato nel porto di Amburgo. Contro di lui all’inizio di aprile, l’UE ha imposto sanzioni. Le autorità sono riuscite a rivelare la struttura della proprietà e la nave rientra nella legge sulle sanzioni, secondo la Süddeutsche Zeitung. Il costo dello yacht, che in precedenza apparteneva a Roman Abramovich, è stimato in 400 milioni di euro. Ora e’ stato congelato.

L’esercito russo bombarda la comunità di Zelenodolsk, a sud di Kryvyi Rih / Incendi nella riserva della biosfera del Mar Nero nella parte occupata della regione di Kherson

TELEGRAM – Carri armati in arrivo in direzione di Pinsk in Bielorussia. Questa è la città più vicina al confine con l’Ucraina. I mezzi punterebbero in direzione delle città di Lutsk e Rivne. I video vengono pubblicati sui social media.

Ogni vita è estremamente importante e preziosa. Lo dimostrano i soccorritori Uman, che rianimano questo gatto attraverso un autorespiratore. È stato salvato da un appartamento in fiamme.

Il 10 maggio i russi hanno ucciso tre civili a Donetsk: a Marinka, Avdiivka e Kalinovo. Altre tre persone sono rimaste ferite. – Amministrazione statale regionale di Donetsk.

La Russia ritira le truppe dalla regione di Kharkiv a causa di perdite significative, – ha affermato lo Stato maggiore delle forze armate. Ma c’è ancora tempo per valutare la situazione della sicurezza.

Il 9 maggio, hacker nemici hanno lanciato un attacco DDoS su larga scala ai siti Web delle principali società di telecomunicazioni ucraine. Alcuni utenti potrebbero riscontrare un leggero deterioramento della qualità dell’accesso a Internet. Ma in generale, né il lavoro delle aziende né la fornitura di servizi ai loro clienti sono stati effettivamente interessati da questo attacco DDoS.

Lo Stato Maggiore della Bielorussia: la creazione da parte dell’Ucraina di un gruppo di 20.000 uomini in direzione sud richiede una reazione. (Minsk sta schierando forze operative speciali per “difendersi”)

Nelle trincee dei razzisti, i difensori ucraini hanno trovato… una lavatrice. (era destinata ai mercatini a Sebastopoli? ndr)

Nella regione di Kharkiv, le forze di difesa dell’Ucraina hanno liberato gli insediamenti di Cherkasy Tyshky, Rusky Tyshky, Rubizhne e Bayrak, lo stato maggiore delle forze armate.

La Repubblica Ceca ha ufficialmente sostituito la Russia nel Consiglio dei diritti umani delle Nazioni Unite, ha affermato il servizio stampa dell’organizzazione. “L’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha eletto la Repubblica Ceca al seggio del Consiglio per i diritti umani lasciato libero dalla Russia nell’aprile 2022. La Repubblica Ceca manterrà questo seggio fino al 31 dicembre 2023. Durante lo scrutinio segreto, 157 paesi hanno votato a favore, 23 si sono astenuti.

15.00 – Sono state udite esplosioni a Odessa, probabilmente la difesa aerea ucraina ha abbattuto un drone sul mare / La Bielorussia dispiegherà forze operative speciali al confine con l’Ucraina – Stato maggiore della Bielorussia / La fornitura di gas a Severodonetsk è stata interrotta poiché il gasdotto principale è stato danneggiato dai bombardamenti

Alexander Lukashenko

L’esercito russo ha bombardato Huliaipole, molti veicoli si sono spostati da Polohy verso la prima linea. Le sirene stanno suonando a Pokrovsk(14:46) ed a Cherkaska Oblast, Kirovohradska Oblast(14:33)

La Procura generale di Kiev ha comunicato che sono 10.619 i crimini di guerra e di aggressione accertati dall’ inizio del conflitto in Ucraina

Rafael mariano Grossi: “Nella centrale nucleare di Zaporizhzhia, in Ucraina, ci sono oltre 30 mila chilogrammi di uranio e plutonio arricchito e la Aiea non ha accesso all’impianto per verificare lo status di questo materiale. Siamo in contatto con gli esperti russi e il governo russo, che ha il controllo della centrale, e ho detto che devono garantire l’accesso ai nostri ispettori. Ho parlato poi con il presidente Volodymyr Zelensky e ho chiesto alle parti di poter organizzare una missione per verificare che sia tutto in ordine”

FM olandese Wopke Hoekstra: Questa mattina sono arrivato a Kiev per incontri con il governo ucraino, insieme al mio collega @Abaerbock. Ho iniziato la mia visita a Irpin

Il parlamento lituano ha appena adottato una risoluzione (all’unanimità): – riconoscendo che la guerra di aggressione della Russia contro l’Ucraina e il suo popolo è considerata un genocidio; – nominare la Russia uno stato terrorista

Notizie di guerra:

Il distretto di Bilopillia nella regione di Sumy è stato bombardato con MLRS dalla regione di Kursk

I veicoli corazzati russi hanno avuto un incidente durante la fuga da Ruska Lozova vicino a Kharkiv

Le forze russe stanno conducendo “operazioni di assalto” all’acciaieria Azovstal di Mariupol, dove centinaia di combattenti ucraini continuano a resistere sotto gli attacchi.

Per nascondere le sue perdite nella guerra in Ucraina, la Russia inserisce i soldati uccisi nella lista degli “scomparsi”. I corpi dei soldati russi sono immagazzinati in discariche improvvisate, dove ce ne sono così tanti che le montagne di cadaveri raggiungono i due metri di altezza. Ciò è dimostrato dalle nuove conversazioni telefoniche degli invasori, che sono riusciti a intercettare la SBU.

A Belogorovka, nella regione di Luhansk, è in corso la “pulizia del territorio”, le Forze armate ucraine hanno distrutto i pontoni e l’equipaggiamento militare delle truppe russe, alcuni degli invasori sono fuggiti per tornare a nuotare.

Ieri sera sono stati effettuati 34 raid aerei sul territorio dello stabilimento Azovstal di Mariupol, di cui 8 sortite da parte di bombardieri strategici. La Guardia Nazionale afferma che l’intera dirigenza ucraina sta attualmente lavorando all’evacuazione dei civili e al salvataggio dei soldati che stanno difendendo lo stabilimento Azovstal a Mariupol occupata.

3 persone uccise a Tsyrkuny nell’oblast di Kharkiv. Tra loro ci sono 2 donne che sono state uccise da trappole esplosive russe, secondo il governatore regionale Oleh Synyehubov. Il villaggio di Tsyrkuny vicino a Kharkiv è stato liberato dalle forze russe il 7 maggio.

Governatore dell’Oblast di Kharkiv: 44 corpi trovati sotto le macerie di un edificio di cinque piani a Izium occupata. Il governatore Oleh Synyehubov ha affermato che l’edificio è stato distrutto in un attacco russo all’inizio di marzo.

Tre missili Kinzhal – i nuovi missili ipersonici della Russia – sono stati sparati ieri sera da un aereo su un hotel nella zona di Odessa, colpito anche un centro commerciale con altri sette missili. Lo ha reso noto Sergey Bratchuk, portavoce dell’amministrazione militare regionale di Odessa

▪️Nella regione di Odesa sono stati spenti gli incendi provocati dal lancio di razzi nemici il 9 maggio, in particolare nel villaggio di Fontanka del distretto di Odessa e nel distretto di Suvorov di Odessa.

▪️Nella regione di Luhansk, il nemico ha sparato sugli agenti di polizia in viaggio verso 11 persone, che potrebbero vivere ancora in una casa fatiscente nel villaggio di Shipilove. Un poliziotto è rimasto ferito.

▪️44 civili morti sono stati trovati nell’Izyum temporaneamente occupato sotto le macerie di un edificio di 5 piani, che gli occupanti hanno distrutto nella prima decade di marzo, ha affermato il capo dell’OVA di Kharkiv Oleg Sinegubov.

01.00 – CONTINUANO A SUONARE LE SIRENE IN TUTTA L’UCRAINA: ALLARME nell’Oblast’ di Sumska, Oblast’ di Donetsk / Kharkiv, Kharkivska Oblast, Zaporizka Oblast (01:28) / Kryvyi Rih (01:26) / Dnipro, Dnipropetrovska Oblast(01:26) / Poltavska Oblast(01:25)

Almeno 6 feriti nell’attacco missilistico russo al centro commerciale di Odesa. I vigili del fuoco continuano a domare l’incendio

Potenti esplosioni a Odessa (già almeno sette), la città è di nuovo sotto bombardamenti.

UKRINFORM – FORTI ESPLOSIONI AD ODESSA

La prima è stata abbastanza forte da scuotere i finestrini e far scattare gli allarmi delle auto vicine. La Russia ha colpito la città ucraina di Odessa con tre missili Kinzhal lanciati da un aereo russo Tu-22

ANSA – DRAGHI I N AMERICA – Il presidente americano Joe Biden e il premier Mario Draghi “parleranno di come continuare a imporre sanzioni su Putin e la Russia e di come continuare ad aiutare gli ucraini”. Lo ha detto la portavoce della Casa Bianca, Jen Psaki, in un briefing con la stampa a proposito dell’arrivo domani del premier italiano. I due leader “parleranno anche della cooperazione bilaterale in vari ambiti”, ha ribadito.

SOTA – Mosca. Dai fumogeni ai carri armati. Le detenzioni di massa non sono state incluse nel frame.

Condividi
il blog del cilento
error: cilentano.it