DJI 0853 1024x576 - Giornate FAI di primavera, una trentina di siti aperti n Campania ma non nel Cilento - Ne abbiamo adottato uno in Basilicata (video)

DCIM101MEDIADJI_0853.JPG

Giornate FAI di primavera, una trentina di siti aperti n Campania ma non nel Cilento – Ne abbiamo adottato uno in Basilicata (video)

Con 600 aperture in 300 città, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sanitaria, tornano le giornate FAI di primavera 2021. Dal Castello di Sammezzano a Reggello alla Villa “Il Vascello” a Roma, passando per le chiese di Gio Ponti a Milano e Taranto e il borgo di Santa Maria del Cedro, va in scena la più grande festa di piazza dedicata al patrimonio culturale italiano.

La 29ª edizione delle Giornate FAI di Primavera in programma sabato 15 e domenica 16 maggio 2021 rappresenta il primo grande evento nazionale dedicato ad arte e cultura organizzato dopo l’ultimo periodo di lockdown.

Apriranno 600 luoghi in 300 città e 19 Regioni, molti dei quali poco conosciuti o accessibili in via eccezionale, visitabili in totale sicurezza e nel rispetto delle normative vigenti. I posti disponibili sono limitati; prenotazione obbligatoria sul sito www.giornatefai.it fino a esaurimento posti disponibili ed entro la mezzanotte del giorno precedente la visita.

In Campania sono circa trenta i luoghi aperti al pubblico. E’ possibile prenotare la visita o vedere l’elenco CLICCANDO QUI

Purtroppo, sperando di essere smentiti, non ci risultano luoghi aperti nel Cilento, quindi abbiamo adottato, grazie alla responsabile FAI di Potenza Dott.sa Carmen De Rosa ed il delegato per il Comune di Marsicovetere Ing. Antonio Votta, la Villa Romana di Barricelle (fraz. di Marsicovetere). Situata lungo la riva sinistra dell’Agri, a 20 chilometri da Grumentum, la villa romana di Barricelle fu individuata nel marzo 2006 durante i lavori di posa condotte Eni e scavata fino al 2017 per circa 3000 mq.

IL NOSTRO VIDEO E L’INVITO A TRASCORRERE QUI’ UNA BELLA GIORNATA GREEN PIENA DI ARTE, STORIA E CULTURA

Condividi
error: cilentano.it