gimbe1 1024x568 - Gimbe: Coronavirus, nell’ultima settimana impennata di nuovi casi (+42,3%) e decessi (+33%)

Gimbe: Coronavirus, nell’ultima settimana impennata di nuovi casi (+42,3%) e decessi (+33%)

Coronavirus, nell’ultima settimana impennata di nuovi casi (+42,3%) e decessi (+33%) e aumento della pressione sugli ospedali: ricoveri +17%, terapie intensive +17,3%. In 7 giorni 108 mila somministrazioni nella fascia 5-11, ma scendono i nuovi vaccinati over 12 (-18,1%). Oltre 460 mila terze dosi al giorno, ma insufficienti per coprire entro fine anno 17 milioni di persone. Per contenere la quarta ondata servono misure tempestive: le proposte di GIMBE al Governo

IL MONITORAGGIO DELLA FONDAZIONE GIMBE RILEVA, NELLA SETTIMANA 15-21 DICEMBRE, UN AUMENTO DEI NUOVI CASI IN TUTTE LE REGIONI AD ECCEZIONE DELLA PROVINCIA DI BOLZANO E OLTRE 250 CASI PER 100 MILA ABITANTI IN METÀ DELLE PROVINCE. AUMENTANO I RICOVERI IN AREA MEDICA (+1.218), IN TERAPIA INTENSIVA (+149) E I DECESSI (882 VS 663). VACCINAZIONI: L’81% DELLA POPOLAZIONE HA RICEVUTO ALMENO UNA DOSE, MA LE PERSONE NON VACCINATE SONO 9,67 MILIONI TRA CUI 2,37 MILIONI DI OVER 50 E 3,55 MILIONI DELLA FASCIA 5-11. AUMENTANO I NUOVI VACCINATI (+13,8%) GRAZIE ALLE FASCIA 5-11. IL TASSO DI COPERTURA PER LE TERZE DOSI È PARI AL 51,2%.

Condividi
error: cilentano.it