20211117 Figura1 1024x568 - GIMBE: Coronavirus: in 7 giorni oltre 54 mila nuovi casi (+32,3%), No al “super green pass”

GIMBE: Coronavirus: in 7 giorni oltre 54 mila nuovi casi (+32,3%), No al “super green pass”

18 novembre 2021
Coronavirus: in 7 giorni oltre 54 mila nuovi casi (+32,3%), aumentano ricoveri (+15,5%) e terapie intensive (+14,3). Vaccini: entro l’anno terza dose per quasi 16 mln di persone. Per evitare restrizioni, ridurre a 6 mesi validità green pass e introdurre obbligo vaccinale. No al “super green pass”.

IL MONITORAGGIO DELLA FONDAZIONE GIMBE RILEVA, NELLA SETTIMANA 10-16 NOVEMBRE, UN NETTO INCREMENTO DELLA CIRCOLAZIONE VIRALE CON IMPATTO OSPEDALIERO AL MOMENTO CONTENUTO GRAZIE ALLA PROTEZIONE VACCINALE: +534 RICOVERI IN AREA MEDICA +60 IN TERAPIA INTENSIVA. MA PER FRIULI-VENEZIA GIULIA E PROVINCIA DI BOLZANO SI AVVICINA LA ZONA GIALLA. CAMPAGNA VACCINALE: SOLO 127 MILA NUOVI VACCINATI NELL’ULTIMA SETTIMANA. FORNITURE AL PALO DA 5 SETTIMANE: LE SCORTE DI VACCINI A MRNA SCENDONO A QUOTA A 7,6 MLN DI DOSI. TERZE DOSI: SERVONO OLTRE 350 MILA SOMMINISTRAZIONI AL GIORNO SINO AL 31 DICEMBRE. PER RIDURRE IL RISCHIO DI MISURE RESTRITTIVE NECESSARIO RIDURRE LA VALIDITÀ DEL GREEN PASS A 6 MESI E INTRODURRE L’OBBLIGO VACCINALE, ALMENO PER TUTTE LE CATEGORIE DI LAVORATORI A CONTATTO CON IL PUBBLICO. IL “SUPER GREEN PASS”, SENZA L’OPZIONE TAMPONE, RISCHIA SOLO DI ALIMENTARE LE TENSIONI SOCIALI SENZA GARANZIA DI AUMENTARE COPERTURE VACCINALI E ADESIONE ALLA TERZA DOSE.

18 novembre 2021 – Fondazione GIMBE, Bologna

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: cilentano.it