porche - Esaltante weekend per Aci Salerno

Esaltante weekend per Aci Salerno

Week-end del 26 e 27 giugno particolarmente ricco di successi e soddisfazioni per i piloti con licenza sportiva presso l’Automobile Club Salerno. 
Alla Coppa Teodori en plein di vittorie per Tancredi, Tagliente rimane leader tricolore di categoria, primati anche per Cicalese e Loffredo. Simone Iaquinta protagonista su Porsche al Red Bull Ring. Successi di gruppo allo Slalom dei Trulli per Marcello Bisogno, Alessandro Tortora, Giovanni Apicella e Domenico Murino. 
Grandi traguardi per i piloti dell’Aci Salerno che nel week-end del 26 e 27 giugno hanno raggiunto risultati ancora una volta esaltanti nelle diverse gare dei vari campionati. Simone Iaquinta resta protagonista su Porsche in Mobil 1 Supercup e si classifica 11° assoluto, risultato da non sottovalutare vista la prima esperienza del driver della Dinamic Motorsport ad un mondiale e sull’impegnativa pista austriaca; punteggio che servirà da slancio per la prossima tappa di domenica prossima sempre a Spielberg in Austria.
I maggiori successi arrivano dalla 60^ Coppa Paolino Teodori, dove il tricolore della montagna ha incontrato il campionato europeo della specialità in salita. En plein di quattro successi pieni in altrettante gare disputate per Carmine Tancredi, il pilota della Tramonti Corse che al volante della Ford Escort Cosworth è imprendibile per l’accreditata concorrenza. 
Gianni Loffredo ha vinto la prima gara al volante della nuova Peugeot 308 in versione TCR, nella neo costituita Racing Start Plus Cup. In Racing Start Vito Tagliente mantiene saldamente la testa del gruppo sulla Peugeot 308, con cui a causa di un assetto capriccioso si è difeso con un ottimo 2° posto finale. 
Torna al successo anche Francesco Paolo Cicalese che sulla Honda Civic Type-R ha sbaragliato la concorrenza tra i motori aspirati della Racing Start. 
Ottima e sempre più convincente prova di Angelo Marino , che è tornato nelle posizione alte (nono posto), a cui il giovane driver è abituato e  lo ha fatto pilotando bene e con tenacia lOsella PA 30 Zytek. Continua il periodo faticoso per Rosario Iaquinta che ha trovato l’adeguamento alla Lamborghini Huracan più impegnativo del previsto. 
Anna Maria Fumo si è riscattata dalla sfortuna avuta in Vallecamonica ed è tornata sul podio del gruppo RS con la MINI Turbodiesel. Sempre appassionato ed innamorato dei prototipi Ciro Riccio è entrato nella Top Five del gruppo CN con l’Osella PA 20/S BMW, mentre un altro inossidabile appassionato come Graziano Giordano ha scelto il gruppo Racing Start, nella difficile categoria Racing Start per misurarsi al volante della MINI.Ottime le gare al 9° Slalom dei Trulli per i piloti con licenza presso l’Ente di via Vicinanza. 
Non si smentisce Marcello Bisogno  e mette ancora la firma in gruppo E1 al volante della sempre energica Fiat 127. 
Alessandro Tortora bissa il successo siciliano in Gruppo N di due settimane fa allo Slalom dellAgro Ericino e conquista il  gruppo N anche in Puglia, al volante della Renault Clio SR. Terzo posto in gara 1 e secondo posto in gara 2 e 3 per Giovanni Apicella al volante della Renault Clio. Sempre al Campionato Italiano Slalom ACISPORT, a Monopoli, secondo posto in gara 1 e primo posto in gara 2 e 3, per la classe N 1.400 per Domenico Murino al volante della Peugeot 106 R. 1.3.Prestazioni degne di nota, anche se caratterizzate da una seconda gara meno fortunata, quelle di Sabatino di Mare; il giovane pilota salernitano, dopo aver ottenuto un eccellente secondo posto al ACI Racing Weekend Vallelunga, al volante della Cupra TCR DSG per la classe TCR DGS, è stato costretto allo stop in gara 2. 

Condividi
error: cilentano.it