Covid, cresce il numero dei pazienti negli ospedali salernitani

L’aumento dei contagi e- strettamente correlato al numero dei ricoverati negli ospedali salernitani. All’azienda ospedaliera universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” del capoluogo – riporta La Città – sono una decina i contagiati che hanno occupato i posti disponibili, che attualmente sono rimasti solo tre. Con molta probabilita’ si dovra’ riaprire il reparto Covid “Giovanni Da Procida”. 

Aumentano i ricoveri anche presso il centro covid di Agropoli dove i posti letto, in pochi giorni, sonoquasi esauriti.

Intanto è stato completato il sequenziamento relativo al paziente campano proveniente dal continente africano ed ai contatti diretti avuti al suo rientro in Italia. Con lui, sono risultati positivi alla nuova variante B.1.1.529 (Omicron), anche la moglie e i suoi due figli.

Condividi
CILENTANO.IT

Covid, cresce il numero dei pazienti negli ospedali salernitani

error: cilentano.it