cilentodestination - Conclusa l'edizione 2020 di CilentoDestination, l'educational tour ideato da Emanuel Ruocco

Conclusa l’edizione 2020 di CilentoDestination, l’educational tour ideato da Emanuel Ruocco

Si è appena conclusa l’edizione 2020 di CilentoDestination, l’educational tour ideato da Emanuel Ruocco ed organizzato da Vivicilento, in collaborazione con Andrea Scagano presidente del Cai Montano Antilia.

Una settimana all’insegna di emozioni forti che ha fatto vivere il Cilento attraverso un viaggio con tappe in ben 20 comuni.

I protagonisti delle esperienze sono stati 14 tour operator con target clienti allineato all’offerta turistica del Cilento, 10 giornalisti e blogger specializzati su turismo, referenti Cai regionali e nazionali oltre che delegati di Federparchi Nazionale.

Tutto è stato documentato quotidianamente, sia fotograficamente che con riprese video. Al termine di ognuna delle 7 giornate è stato prodotto un mini videoreportage che riassumesse le esperienze vissute. Video che sono arrivati a raggiungere e superare singolarmente anche le 50.000 visualizzazioni e oltre 1600 condivisioni in pochissimo tempo.

Giornate che sono state raccontate day by day anche da Radio Punto Nuovo con notevole successo e seguito.

L’intento di far conoscere il Cilento facendolo vivere a chi poi dovrà promuoverlo e raccontare è stato ampiamente realizzato ed a provarlo sono i numerosi feedback positivi che si stanno attestando su diversi fronti: richieste di collaborazione, sinergie, tavoli di lavoro, per un Cilento che va vissuto.

Dal 6 al 13 settembre tutti i partecipanti hanno potuto constatare il numero consistente delle esperienze che, in mete del Cilento non molto distanti tra loro, è possibile vivere. Ci sono stati diversi momenti legati al Food con la riscoperta di ricette, prodotti e piatti che sono anche elementi identificativi dei territori. Attimi legati al Wine preceduti dalla raccolta dell’uva, pigiatura e poi degustazione, previa preparazione sensoriale. È stato possibile toccare con mano produzioni locali eccellenti ed assistere alla descrizione delle fasi che portano alla realizzazione del prodotto finale per poi assaporarne diversi in tutte le tappe selezionate.

Si è giunti in luoghi dalla bellezza stupefacente, capaci di regalare brividi e batticuore come l’inghiottitoio di Vallivona, l’unico accessibile in Europa e situato sulla vetta più alta della Campania, da taluni raggiunto anche a ritmo di pedalate adrenaliniche in ebike.

Ci sono stati momenti di intensa avventura con zip line e ponti tibetani per grandi e più piccini.

Si è osato volare, fare kayak in fiumi e dighe. Ci si è immersi nelle gelide ma turchesi acque di sorgenti contemplando cascate spettacolari.

L’incanto dell’arte e della cultura di borghi senza tempo è stato ammirato durante passeggiate in ebike a ritmo più lento con sosta davanti a tramonti mozzafiato.

E gli angoli nascosti, le storie di uomini anche centenari, i profumi del sugo sul fuoco nei vicoletti, la passione di artisti locali, le usanze più strane.

L’infinita magia di ettari di uliveti percorribili in compagnia degli asinelli, ha regalato ai partecipanti inattesa serenità all’anima.

Tra pietre che nascondono segreti e leggende, grotte che contengono chiese e storie di santi, stalattiti che si baciano, maschere che rievocano un passato mai dimenticato, si è presentato un Cilento sorprendente.

Il CilentoDestination 2020 si è concluso ma non si ferma. Uscirà nei prossimi giorni un video emozionale che racconterà l’intero educational e si sta lavorando perché CilentoDestination sia per sempre e per tanti.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: cilentano.it