san costabile - Castellabate, festeggiamenti religiosi per S. Costabile - info

foto by ANMI CASTELLABATE

Castellabate, festeggiamenti religiosi per S. Costabile – info

L’effigie di San Pantaleone, patrono della Diocesi di Vallo della Lucania, sarà a Castellabate, dal 16 al 18 febbraio, in occasione dei festeggiamenti in onore di San Costabile Gentilcore, patrono della cittadina cilentana. I festeggiamenti in onore del fondatore e patrono di Castellabate sono organizzati dal sacerdote della Comunità Parrocchiale di Castellabate Don Roberto Guida e don Pasquale Gargione in collaborazione con il Comitato Festeggiamenti San Costabile. Coordinatore del programma è Enrico Nicoletta, responsabile dell’Ufficio Turismo del Comune di Castellabate.
Questa e’ la prima volta che il busto si muovera’ da Vallo e sara’ davvero una grande festa quando raggiungera’ Santa Maria di Castellabate (16 febbraio, con partenza alle ore 16 da Piazza Matarazzo).
Dopo una cerimonia di benvenuto in piazza Lucia, le statue di S. Costabile e San Pantaleone raggiungeranno la Basilica Santa Maria de Gulia per la Messa Solenne con la partecipazione del Coro della Diocesi di Vallo della Lucania.
Il 17 febbraio sara’celebrata la S. Messa presieduta da Ciro Miniero, Vescovo della Diocesi, (ore 10 e 30). Alle 17.00 si terrà la S. Messa presieduta da Mons. Aniello Scavarelli parroco della Cattedrale di Vallo della Lucania e la solenne processione con le statue dei Santi per le vie del centro storico.
I festeggiamanti troveranno il loro clou martedì 18 febbraio con la Santa Messa, presieduta dal Vicario generale della Diocesi Don Franco Pecoraro. (FOTO BY anmi castellabate)

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.