unnamed 6 - Casal Velino, bufera giudiziaria in Comune

Casal Velino, bufera giudiziaria in Comune

I Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania hanno eseguito, nei confronti del sindaco del comune di Casal Velino, Silvia Pisapia, un’ordinanza applicativa della misura cautelare personale del divieto di dimora del comune stesso. A quanto pare, secondo la fonte – L’Occhio di Salerno – sono diversi i reati contestati: corruzione per atti contrari ai doveri d’ufficio, abuso d’ufficio, falsità ideologica, posti in essere allo scopo di acquisire, in modo diretto o indiretto, il controllo di concessioni, autorizzazioni, appalti e pubblici servizi e, quindi, a realizzare profitti ingiusti attraverso la sistematica e illegittima attribuzione degli appalti a imprenditori “amici” in cambio di un consolidamento del potere politico attraverso l’attribuzione ai “clientes” di posti di lavoro.

Il provvedimento è stato emesso dal Tribunale Ordinario di Vallo della Lucania al termine di lunghe indagini da parte degli investigatori.

Condividi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: cilentano.it