Immagine1 1 - Capaccio Paestum, incontro tecnico-operativo relativo al Distretto Rurale Culturale “Cilento Antico”

Capaccio Paestum, incontro tecnico-operativo relativo al Distretto Rurale Culturale “Cilento Antico”

E’ in programma oggi, 19 dicembre, alle ore 19, presso la saletta della Fondazione “G. Vico” a Palazzo De Maria, nei pressi della piazzetta della Basilica Paleocristiana, a Capaccio Paestum, l’incontro tecnico-operativo relativo al Distretto Rurale Culturale “Cilento Antico” che sarà anche occasione di presentazione della strategia e della composizione del partenariato.

Questo il programma: saluti di Franco Alfieri, sindaco della città di Capaccio Paestum; Mauro Inverso, presidente del GAL Cilento Regeneratio; Luigi Maria Pepe, presidente della fondazione “G. Vico”; Gennaro Scognamiglio, presidente UNCI Agroalimentare. Seguiranno gli interventi di: Luca Cerretani, coordinatore GAL Cilento Regeneratio; Claudio Aprea, direttore FLAG Cilento Mare Blu; Luigi Scorziello, presidente BCC Aquara; Ettore Bellelli, assessore all’Ambiente della città di Capaccio Paestum e imprenditore agricolo. Le conclusioni saranno affidate a Vincenzo Pepe, presidente nazionale Fare Ambiente. Saranno presenti i sindaci e i rappresentanti delle imprese private aderenti al partenariato.

«L’obiettivo – afferma il presidente del GAL Cilento Regeneratio, Ing. Mauro Inverso – è quello di creare un sistema produttivo locale che caratterizzerà un’identità storica e territoriale atta ad integrare le attività agricole con altre attività locali quali quelle della produzione di beni o servizi di particolare specificità e coerenti con le tradizioni e le vocazioni naturali e territoriali, turistiche e ricettive». Organizzato in forma di partenariato pubblico/privato, hanno risposto all’appello del GAL Cilento Regeneratio numerosi comuni cilentani, dai paesi della Magna Grecia fino agli STS Gelbison e Monte Stella.

Condividi