camerota - Camerota, torna il premio Nassiriya

Camerota, torna il premio Nassiriya

Ritorna l’appuntamento con il Premio Internazionale Nassiriya per la Pace. L’ottava edizione si terrà l’8 e il 9 novembre a Camerota. Il Premio, organizzato dall’associazione culturale Elaia e patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal Ministero dalla Difesa, dalla Regione Campania, dalla Città Metropolitana di Roma Capitale, dalla Provincia di Salerno, dal Parco Nazionale del Cilento e dai Comuni di Camerota, Centola, Celle di Bulgheria e Santa Marina, ha cadenza annuale e viene conferito a persone che si sono distinte nel campo sociale e in particolare per la loro attività di promozione della pace.

“Questa edizione – ha spiegato il presidente del Premio Vincenzo Rubano sarà interamente dedicata all’ambasciatore Luca Attanasio, che abbiamo avuto il piacere e l’onore di premiare personalmente lo scorso anno, e a tutte quelle persone che lavorano per la pace in ogni angolo del mondo”.

Si parte l’8 novembre, alle ore 18.30, nella Chiesa S. Alfonso di Marina di Camerota dove il Consiglio Comunale conferirà la cittadinanza onoraria post mortem all’ambasciatore Attanasio. “Siamo lieti di poter ospitare anche quest’anno il Premio Nassiriya per la Pace e di poter conferire la cittadinanza onoraria post mortem all’ambasciatore Attanasio – ha ribadito il sindaco Mario Scarpitta – un gesto simbolico per dare continuità al rapporto di amicizia che si era creato tra l’ambasciatore e la nostra terra. Siamo grati al Premio per averci dato la possibilità di conoscere in questi anni persone straordinarie che portano alto il nome dell’Italia”.

Seguirà un incontro-dibattito sulla pace alla presenza della moglie di Attanasio, Zakia Seddiki, e del padre Salvatore. Interverranno anche il vescovo di Locri-Gerace mons. Francesco Oliva e i giornalisti Vincenzo Nigro (La Repubblica) e Gerardo Antelmo (Rai).

Introdurrà i lavori il presidente del Premio Vincenzo Rubano. Modererà il tenente colonnello Angelo Vesto, direttore della rivista “Informazioni della Difesa”.

Il 9, invece, nell’anfiteatro del Santuario dell’Annunziata di Licusati si terrà la commemorazione dei caduti di Nassiriya alla presenza del Sottosegretario di Stato alla Salute Pierpaolo Sileri e del Presidente della Commissione Difesa Gianluca Rizzo accompagnata dalle note della banda musicale della Nato. Seguirà la cerimonia di premiazione con numerose personalità del mondo della cultura, dell’arte e della Difesa. Alle 15, infine, evento conclusivo nel porto di Camerota, dove gli studenti visiteranno la nave “Natale De Grazia” della Guardia Costiera.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: cilentano.it