camerota - Camerota, 2,5 mln per due strade del Comune

Camerota, 2,5 mln per due strade del Comune

Con decreto del Capo del Dipartimento per gli affari interni e territoriali del ministero dell’Interno, di concerto con il capo del dipartimento della Ragioneria generale dello Stato del ministero dell’Economia e delle finanze, del 30 dicembre 2019, è stato approvato l’elenco delle istanze progettuali ritenute ammissibili tra cui anche due progetti di messa in sicurezza di infrastrutture stradali strategiche per il territorio comunale.

In particolare si tratta dei lavori di manutenzione straordinaria per la messa in sicurezza della strada provinciale 66 nel tratto Marina-Camerota capoluogo 1.325.450,82 euro, e ancora dei lavori di manutenzione straordinaria per la messa in sicurezza della strada provinciale 66 nel tratto Licusati-innesto Mingardina (Ciglioto) 1.173.549,18 euro.

Superata la fase di ammissione, nel 2020 è prevista l’erogazione del finanziamento, considerato che il Ministero ha inteso stilare una graduatoria dando priorità agli enti locali in ragione dei rendiconti finanziari comunicati, in particolare privilegiando gli enti con rendiconti di gestione negativa.

«Non perdiamo nessuna occasione – dice il sindaco di Camerota Mario Salvatore Scarpitta appena appresa la notizia -.

L’amministrazione comunale e gli uffici stanno svolgendo un grandissimo lavoro. Siamo su tutti i progetti, su tutti i bandi e su tutte le opportunità per il nostro Comune. Questi sono davvero due interventi importanti per la viabilità, i collegamenti e la sicurezza del nostro territorio. Avanti così».

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: cilentano.it