Buccino, si è svolto il 1° Trofeo Giovani Asi

Domenica 24 luglio, presso il Museo Archeologico di Buccino “Marcello Gigante”, si è svolto il 1° Trofeo Giovani Asi, con la partecipazione di numerose auto d’epoca e tanti giovani appassionati.
La giornata ha avuto inizio con il ritrovo presso la piazzetta del Municipio di Buccino, con l’esposizione delle auto d’epoca arrivate da varie parti d’Italia, a cui è seguita la fase di registrazione e la consegna di un gadget di benvenuto.


Il Presidente Asi Salerno Dino Nardiello ha accolto i partecipanti con un discorso di benvenuto, a cui hanno preso parte anche il presidente Asi Crono Alessandro Standella, il delegato Manifestazioni Nazionali Auto Vincenzo Sergnese, il presidente Club Aste e Bilancieri di Bitonto, il consigliere Asi Leonardo Greco e il presidente registro storico Benelli Paolo Fontana.


Sono state altresì organizzate delle visite guidate presso il Museo Archeologico “Marcello Gigante”, che hanno permesso di coniugare la passione per le auto con l’interesse storico e artistico per i reperti archeologici dell’antica Volcei, su cui sorge il paese di Buccino.
Inoltre, presso la Sala degli Affreschi è stato predisposto un simulatore di guida, con l’ausilio di un tecnico ad hoc, con la relativa assegnazione di un punteggio e redazione di una graduatoria finale.
Successivamente ha avuto inizio la gara di regolarità, svoltasi attraverso un percorso a tempo tra i paesi di Buccino, San Gregorio Magno e Palomonte, luogo in cui è stato allestito un aperitivo di benvenuto. La gara è poi proseguita con il ritorno a Buccino.
Successivamente tutti i partecipanti sono stati invitati per il pranzo presso il ristorante la Varchera a Oliveto Citra, dove sono avvenute le premiazioni e la consegna dei vari Trofei.
In particolare, a Vittorio Amato è stato assegnato il Trofeo “Gerardo Gustato” quale giovane che ha conosciuto e apprezzato l’ex presidente Asi, morto prematuramente a causa del Covid-19, a Paolo Fontana è stato assegnato il Trofeo “Pietro Paolo Conte” quale conducente proveniente dal luogo più lontano, a rappresentante giova ne del Club Aste e Bilancieri di Bitonto è stato assegnato, infine, il Trofeo “Autotrasporti Conte e servizi”, a Gargano Carmine è stato assegnato il trofeo “Agenzia Nardi” con la motivazione di conducente del veicolo più datato con l’Alfa romeo Giulietta Spider 1963.
Il presidente Asi Salerno Dino Nardiello si è ritenuto molto soddisfatto per la manifestazione svolta, ricordando quanto sia importante includere i giovani nel mondo del motorismo storico e creare eventi che possono attrarre la loro curiosità con la speranza che si trasformi in passione.

Condividi
CILENTANO.IT

Buccino, si è svolto il 1° Trofeo Giovani Asi

error: cilentano.it