napoli - Asl vieta Napoli Juve: “Non ci sono le condizioni per autorizzare la trasferta” - Lega serie A: "la partita si puo' disputare!"

Asl vieta Napoli Juve: “Non ci sono le condizioni per autorizzare la trasferta” – Lega serie A: “la partita si puo’ disputare!”

AGGIORNAMENTO: (ANSA) La Lega Serie A conferma che la gara Juventus-Napoli, valida per la terza giornata di campionato, resta in programma per domani alle 20.45″. Con una nota all’ANSA la Lega chiude una giornata convulsa e contrassegnata da colpi di scena in seguito ai casi di positività al coronavirus registrati nella squadra partenopea e alla presa di posizione della Asl di Napoli, ribadendo che per quanto riguarda via Rosellini la partita si deve giocare.

La squadra era ormai pronta a partire quando è arrivato lo stop dall’Asl che ha ritenuto troppo alto il rischio di contagio e di un ‘Napoli-Genoa’ bis.

Il divieto e’ scattato dopo le positività di Zielinski, Elmas ed un collaboratore. La partenza per Torino era prevista per le ore 19, ma i giocatori hanno poi fatto ritorno a casa e sono da adesso in isolamento fiduciario. Si attende il risultato di altri quattro tamponi.

Ora molto probabilmente verrà fatto un nuovo tampone lunedì.

La Juve ha comunicato che scendera’ in campo regolarmente alle 20.45: sara’ un tre a zero a tavolino?

Aggiornamento: Il gruppo squadra della Juventus è in isolamento fiduciario: sono stati riscontrati, infatti, due casi di positività nello staff. “Non si tratta né di calciatori né di membri dello staff tecnico o medico – precisa la società – tuttavia in ossequio alla normativa e al protocollo tutto il gruppo squadra allargato entra da questo momento in isolamento fiduciario. (ansa)

“Non si tratta né di calciatori né di membri dello staff tecnico o medico – precisa la società – tuttavia in ossequio alla normativa e al protocollo tutto il gruppo squadra allargato entra da questo momento in isolamento fiduciario. Questa procedura permetterà a tutti i soggetti negativi ai controlli di svolgere la regolare attività di allenamento e di partita, ma non consentirà contatti con l’esterno del gruppo” si legge nella nota ufficiale diramata dal club bianconero.

Condividi
error: cilentano.it