Ascea, 25 ° Mediterraneo Video Festival – dal 7 all’11 settembre 22

25 ° Mediterraneo Video Festival 13 sono i film in competizione, tra lungometraggi e cortometraggi, che parteciperanno alla 25° edizione del Mediterraneo Video Festival, in lizza per il premio della giuria al miglior documentario. Numerose le opere iscritte: oltre 300 film provenienti dai Paesi del Mediterraneo e non solo, tra gli altri Spagna, Marocco, Francia, Iran, Canada, Israele, Columbia, Italia.

Lungometraggi/ Feature Films

Amuka di Antonio Spanò, Belgio
Un luogo chiamato Wahala di Jürgen Ellinghaus, Francia, Togo, Germania
Princesa di Stefania Muresu, Italia
Porpora di Roberto Cannavò, Italia
Rebel love di Alejandro Bernal Rueda, Columbia, Canada
Hondalea Marine e Abyss di Asier Altuna Iza, Spagna
Cortometraggi/Short Film
Made In di Eva Marín, Spagna
Come fallire e vivere felici di Alessio Del Donno, Italia
El lector di Iván Blanco, Spagna
Pupus di Miriam Cossu Sparagano Ferraye, Italia
Fuocodentro di Vincenzo Caricari, Italia

La promociòn di Lucía Sáiz Alegre, Spagna
Magister di Gustavo Dos Santos, Portogallo

Il festival si svolgerà dal 7 all’11 Settembre 2022 a Stella Cilento, Mandia Terradura, e Ascea (SA), sede ufficiale del festival. In attesa del programma completo del 25 º Mediterraneo Video Festival per gli aggiornamenti sugli eventi del festival seguite le nostre pagine social “Mediterraneo Video Festival”.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CILENTANO.IT

Ascea, 25 ° Mediterraneo Video Festival – dal 7 all’11 settembre 22

error: cilentano.it