122346296 1616dd86 7e7d 463d b786 9a8dbf0fc7aa - Albanella e WWF per il controllo ambientale e lotta al randagismo

Albanella e WWF per il controllo ambientale e lotta al randagismo

E’ stata firmata la convenzione tra il comune di Albanella (Sa) e l’Associazione WWF Silentum con sede a Serre – Persano (SA)
Con questo Protocollo si intende definire un modello formativo, operativo e organizzativo in virtù del quale l’attività esecutiva di vigilanza e controllo del territorio da parte del Comune può avvalersi, tramite coordinamento con la Polizia Locale , delle guardie giurate volontarie del WWF Italia, nominate in base all’art. 31, R.D. 8 ottobre 1931, n. 1604, sia del supporto di altre figure.
Nello specifico le attività delle guardie del WWF Italia:
a) Attività di prevenzione di inquinamento, depauperamento dell’ambiente, della fauna e della flora;

b) Segnalazione all’Autorità giudiziaria competente, di qualsiasi caso di presunto inquinamento e/o danneggiamento dei beni comunali, compreso i parchi e i giardini pubblici, le aree di valenza naturalistico/ambientale (Oasi di Bosco Camerine);

c) Vigilanza su tutto il territorio, compatibilmente con la disponibilità volontaria;

d) Effettuare campagne di sensibilizzazione sul randagismo, sulla applicazione di microchip, in collaborazione con l’ASL ed il Comune stesso;
e) Controllo del corretto conferimento dei rifiuti, censimento e monitoraggio delle discariche abusive e degli sversamenti illeciti;

f) Sorveglianza delle aree boschive in zone periferiche, per la prevenzione di incendi e abbandono di rifiuti.

Nell’ambito della convenzione e fino alla assegnazione tramite evidenza pubblica dell’area naturale protetta Oasi di Bosco Camerine, è data la possibilità all’associazione locale del wwf di poter svolgere attività di pulizia dell’area di ingresso (rimozione rifiuti e taglio erbe infestanti) e delle strutture adibite alle attività, ed inoltre, la possibilità di svolgere eventi mirati alla fruizione sostenibile dell’area e alla sua valorizzazione con it coinvolgimento dei cittadini e di altre associazioni locali.

Condividi
error: cilentano.it