ComuneAgropoli01 1024x682 - Agropoli, presentato il report finale del progetto S.O.F.T.

Agropoli, presentato il report finale del progetto S.O.F.T.

E’ stato presentato questa mattina, nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta, presso la Sala Giunta del Comune di Agropoli, il report finale del progetto S.O.F.T. (Sistema Occupabilità Femminile Territoriale). Sono intervenuti: Adamo Coppola, sindaco della Città di Agropoli, che ha ospitato le attività progettuali; Luca Messano, presidente della coop. Kastrom, soggetto capofila; Maria Giovanna D’Arienzo, assessore alle Politiche sociali della Città di Agropoli; Anna Grazia Di Nardo, rappresentante Piano di zona S/8; Franco Mondillo e Giuliano Estero della UIL; Monica Comunale, responsabile del monitoraggio coop. Kastrom.

La finalità principale del progetto è stata quella di dare un’opportunità alle donne dell’ambito S/8 di conciliare i tempi di vita e lavoro. Con le attività del progetto S.O.F.T. ed in attuazione dell’accordo territoriale sono state raggiunte 87 beneficiarie. Dai dati snocciolati durante l’incontro è emerso che dall’analisi delle schede anagrafiche somministrate a tutte le beneficiarie: il 24% delle donne è alla ricerca di una prima occupazione, il 23% è disoccupata, il 27% è occupata ed il 22% è inattiva (casalinga o ritirata dal lavoro). Tra le destinatarie, l’età media è compresa tra i 31 e i 40 anni. Per quanto riguarda la condizione di mercato, l’età media di chi è alla ricerca di una prima occupazione è fissata tra i 25-30 anni, mentre la fascia che mostra sia i maggiori occupati che disoccupati, è compresa tra i 31 – 40 anni. Dai dati raccolti, risulta che il 37% delle destinatarie, pari a 32 donne, ha potuto usufruire dei servizi di cura attivati dal progetto, mentre il restante 63% (55 donne) ha usufruito degli altri servizi attuati in favore della conciliazione vita-lavoro.

Condividi
error: cilentano.it