bellaestatedeilibri - Agosto culturale a Sapri con la rassegna “La bella estate dei libri”

Agosto culturale a Sapri con la rassegna “La bella estate dei libri”

L’ Associazione Culturale Proudhon in sinergia con il Comune di Sapri Assessorato alla Cultura, la Pro Loco e la Biblioteca Comunale Mercadante, organizzerà a partire dal primo agosto una rassegna culturale dal titolo “La bella estate dei libri” che sarà ospitata presso il lungomare di Sapri, negli spazi messi a disposizione dalla gelateria di Enzo Crivella.
Nell’ambito della rassegna saranno presentate le opere di vari autori, spaziando dalla poesia ai romanzi e dai racconti alla saggistica. Leggere un libro permette di rispecchiarsi, attraverso la storia di un altro, nella condizione umana, di riconoscersi nei personaggi, leggere allarga la propria esperienza del mondo: ognuno ha solo una vita a disposizione, ma nei libri ci sono tutte le altre, leggere permette di avere infinite vite.

“Leggere è una scuola di tolleranza: i veri scrittori riescono a spiegare il punto di vista di tutti i personaggi e perciò leggendo il lettore diventa meno violento, aggressivo e stupido. La lettura è evasione dai momenti di restrizione della propria libertà personale: in malattia, vecchiaia e detenzione solo leggere permette di evadere”, fanno sapere dall’associazione.

Il programma

1 agosto – Gianfranco Caputo con Controcanti
22 agosto – Nicola Vacca con Non dare la corda ai giocattoli
29 agosto – Pierpaolo Grezzi con Lagonegro
5 settembre – Ivano Ciminari con Cani in Chiesa
12 settembre – Paolo Fiore con Bastava non farsi coinvolgere
19 settembre – Nicola Manicardi con Umiltà degli Scarti

Gli appuntamenti avranno inizio alle ore 18

Condividi
error: cilentano.it