tanagro 1024x547 - Ad Auletta torna la pesca sportiva con la III edizione del Memorial “Raffaele Rotunno” - 20 settembre 2020

Ad Auletta torna la pesca sportiva con la III edizione del Memorial “Raffaele Rotunno” – 20 settembre 2020

Torna la pesca sportiva sul Fiume Tanagro con le attività dell’Asd Lenza Valdianese. Il 20 settembre in programma la III edizione del Memorial “Raffaele Rotunno”. È iniziato ufficialmente il percorso di avvicinamento alla III edizione del Memorial “Raffaele Rotunno” la gara di pesca sportiva, specialità trota torrente, organizzata dall’Asd Lenza Valdianese in programma il prossimo 20 settembre ad Auletta. Come nelle due precedenti edizioni il sodalizio sportivo presieduto da Luigi Mazzillo chiude le sue attività (quest’anno particolarmente influenzate negativamente dalla pandemia da COVID-19) con la manifestazione dedicata al compianto amico scomparso prematuramente nell’ottobre de 2015. “Il Memorial dedicato al nostro amico Raffaele – spiega il presidente Mazzillo – è l’appuntamento più sentito che mettiamo in campo e anche quest’anno nonostante le tante difficoltà siamo pronti a riproporlo”. La terza edizione del Memorial “Raffaele Rotunno” vedrà come sempre due gare in una: la sfida tra gli agonisti e quella tra i pescatori amatoriali. Tra le novità di quest’anno il settore “spinnig” dedicato alla pesca con esche artificiali e un interno settore sarà dedicato a questa specialità. Rispetto allo scorso anno, inoltre, ci sarà meno formalismo per quanto riguarda i sorteggi e le premiazioni finali nel rispetto delle norme anti covid 19. “Rispetteremo le misure di distanziamento sociale e eviteremo al massimo i contatti tra i garisti – spiega il numero uno dell’associazione Luigi Mazzillo. I sorteggi li effettueremo attraverso un app in tempo reale dando immediata comunicazione ai partecipanti mentre le premiazioni si svolgeranno direttamente sulla postazione del vincitore per evitare assembramenti. L’attuale situazione mondiale – prosegue Mazzillo – ci impone comportamenti virtuosi e per questo abbiamo deciso di stravolgere il nostro tradizionale protocollo post gara annullando, almeno quest’anno, di fare la classifica premiazione e il pranzo collettivo tra i partecipanti con la speranza che si possa ritornare a farlo l’anno prossimo”. L’evento gode del patrocinio del Comune di Auletta e della FIPSAS (Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee) e anche quest’anno è sponsorizzato in toto dalla Colmic Italia, azienda italiana leader nel settore. “La vicinanza di Colmic Italia – conclude il presidente dell’Asd Lenza Valdianese Luigi Mazzillo – il supporto della FIPSAS nonché il sostegno di sponsor, di enti e istituzioni locali, rendono il nostro compito più facile ma al tempo stesso rappresentano un stimolo a fare sempre meglio”. Tutte le informazioni, costi di iscrizioni e altro sono disponibili sul profilo: Lenza Valdianese.

Condividi
error: cilentano.it