sarsenio - A Sant’Arsenio riaprono tutti i cantieri pubblici

A Sant’Arsenio riaprono tutti i cantieri pubblici

Sono ripartiti a Sant’Arsenio tutti i cantieri pubblici in essere agli inizi di marzo 2020. Dopo la chiusura forzata della quarantena necessaria a contrastare la pandemia da Covid19, i tecnici e le maestranze hanno ripreso la loro quotidiana opera in diversi punti del paese. Merito dell’iniziativa dell’Amministrazione Comunale santarsenese che, capeggiata dal sindaco Donato Pica, ha mantenuto un filo rosso con tutti i tecnici e le imprese operanti su territorio comunale, concordando la ripartenza dei lavori appena fosse consentito dalle Autorità nazionale e provinciale.
A decorrere da lunedì 4 maggio sono dunque ripartiti i cantieri per la posa in opera della Fibra Ottica su tutto il territorio comunale, la riedificazione della palestra di via Florenzano, la struttura sanitaria in località San Vito per anziani, lungodegenti ed accoglienza giovani migranti, la scuola media presso ala sud ex Ragioneria, l’Ospedale SS. Annunziata.

Nota di interesse rivestono i lavori della struttura per anziani in località San Vito perché, ai primi di marzo, quando l’emergenza aveva imposto l’alt, il cantiere era stato appena inaugurato e subito stoppato. Il valore dello stesso supera i 500mila euro. Ad essa si riferiscono le immagini ambientali e l’intervista in allegato che sono state realizzate nella seconda metà di febbraio 2020, poco prima del lockdown Italia.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: cilentano.it